Andrea Scanzi “estremista”: galera per chi non utilizza la mascherina

17/09/2020

Andrea Scanzi continua la sua lotta contro i negazionisti del Covid: nel suo ultimo post ha ribadito l’importanza della mascherina proponendo il carcere per chi si rifiuta.

andrea-scanzi

Andrea Scanzi, è un giornalista del Fatto Quotidiano. Tramite il suo profilo Facebook il giornalista esprime il suo pensiero e si scaglia contro coloro che adottano dei comportamenti sbagliati e spesso pericolosi.
In particolare nell’ ultimo periodo Scanzi si battendo contro chi non rispetta le norme prescritte per contenere il virus, e contro tutti i negazionisti!

Ormai Scanzi  combatte quotidianamente la sua guerra contro i negazionisti. Giorno dopo Giorno Andrea ribadisce l’importanza di rispettare le norme per contenere il virus e l’importanza d‘indossare la mascherina. Di recente per avvalorare la sua tesi ha condiviso una foto di una notizia del “Huffingtonpost.it”. Scopriamo cosa ha detto in merito il giornalista.


Leggi anche: Vasco Rossi “distrugge” un hater: Andrea Scanzi lo esalta

Scanzi ribadisce l’importanza della mascherina

119669139-3978195945530037-4723252411302754472-o

Andrea Scanzi si batte per cercare di far capire quanto questo virus che sta colpendo l’Italia e il resto del mondo sia pericoloso; e quanto è importante rispettare determinate norme per riuscire a contenerlo sia importante . Una delle cose fondamentali che ormai è entrata a far parte della nostra quotidianità è l’utilizzo della mascherina, che ormai è obbligatoria in tutti i luoghi chiusi. Ebbene, nonostante ci siano delle norme apposite che impongono l’utilizzo della mascherina, ad oggi ci sono ancora moltissime persone che non la utilizzano e che negano l’esistenza del virus. 

Andrea di recente ha voluto condividere sul suo profilo Facebook la foto di un articolo pubblicato sul “Huffingtonpost.it”. In quest’articolo si può leggere: “Chi rifiuta d’indossare la mascherina scaverà tombe per le vittime del Covid in Giava Orientale”. Questa è stata la decisione presa nella remota provincia orientale! Sicuramente una misura estrema ma che ironicamente Andrea condivide per cercare di far capire quanto sia tragica la situazione.

“Idea meravigliosa. Facciamolo anche noi! E chi si rifiuta, in galera. Soprattutto certi “giornalisti”, “opinionisti” e “parlamentari” particolarmente mentecatti“.

Questa la didascalia scelta da Scanzi per descrivere il suo post.

Anna Vitale
Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter