Andrea Scanzi: sold out lo spettacolo a Laterina

14/09/2020

Andrea Scanzi, scrittore, giornalista e attore di teatro, su Facebook giorno dopo giorno fa valere il suo pensiero. Di recente il giornalista si è esibito a Laterina e ha avuto un grandissimo successo.

andrea-scanzi

Andrea Scanzi è un noto giornalista del Fatto Quotidiano. Attraverso il suo profilo Facebook il giornalista esprime il suo pensiero e si scaglia contro alcuni personaggi noti per i loro comportamenti spesso sbagliati.
Questa volta però  Andrea ha  messo da parte le sue battaglie e ha deciso di ringraziare tutti coloro che erano presenti al suo spettacolo a  Laterina! Uno show molto emozionante e intenso dove Andrea accompagnato dal cantautore canadese Bocephus King ha parlato delle canzoni che hanno fatto da colonna sonora nella sua vita. Scopriamo cosa ha scritto il giornalista dopo lo spettacolo.

Andrea Scanzi: ringrazia tutti per l’esibizione a Laterina


Leggi anche: Chiara Ferragni, sold-out le sue tute da 430 euro

119515822-3971619046187727-7957833852444234867-o

Domenica 13 settembre Andrea Scanzi si è esibito a Laterina, sul palco dello stadio comunale. Il noto giornalista ha raccontato alcuni aneddoti e storie legate alle canzoni che hanno segnato gli anni della sua giovinezza, e che hanno fatto la storia di intere generazioni. Lo spettacolo è stato un vero e proprio successo, infatti è andato il sold out; ricco di emozioni proprio per questo Andrea ha deciso di spendere qualche parola per ringraziare tutti i presenti e tutti coloro che hanno reso possibile la sua esibizione. Ecco le sue parole sul post Facebook:

“La mia provincia ha risposto come sempre con affetto incredibile. 500 persone, e più non si poteva per i limiti imposti dalle regole anti-Covid. Che bellezza!
Questo spettacolo con Bocephus King, Alex Kid Gariazzo, Angela Frigerio e Max Malavasi è davvero gioia pura. Funziona sempre tutto. E l’affetto del pubblico è ogni volta enorme.Grazie a chi c’era. A chi ha voluto fortemente questo spettacolo, su tutti il Comune di Laterina Pergine Valdarno (grazie Sindaco Simona Neri!), Marco Meacci e Dritto e Rovescio”.

Sanzi ha poi concluso raccontando che probabilmente adesso dovrà bloccare per un po’ i suoi spettacoli in teatro:

“Ora, con il teatro, credo che mi dovrò fermare per un po’. Non perché non ci siano date (anzi!), ma perché le regole anti-Covid al chiuso impongono il limite massimo di 200 persone. E per fortuna 200 spettatori sono pochi per i miei spettacoli. Vedremo cosa ci serberà il futuro“.

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica