Andrea Zelletta distrutto: tragico lutto per la sorella

Arianna Preciballe
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
03/11/2022

Andrea Zelletta sta facendo i conti con una tragica notizia! La sorella Alessia, a cui l’ex tronista è molto legato, ha perso il figlio che aspettava con il compagno Alessio. Come sta la ragazza? E come ha reagito l’ex volto di Uomini e Donne?

Andrea Zelletta si è fatto conoscere dal pubblico grazie alla sua partecipazione a Uomini e Donne. Il ragazzo, però, nel 2020 è entrato nella Casa più spiata d’Italia e così è riuscito ad aprirsi con il pubblico e a raccontarsi.

Mentre viveva la sua avventura nel reality, i telespettatori avevano anche avuto modo di conoscere sua sorella Alessia, a cui il ragazzo è davvero legatissimo. Proprio di lei in queste ore si è tornati a parlare ma, purtroppo, per una davvero terribile notizia.

Andrea Zelletta: tragica perdita

In queste ore Alessia Zelletta, sorella di Andrea, ha rivelato di aver scoperto di essere incinta qualche tempo fa e che, all’inizio, aveva provato molta paura. Presto, però, la felicità aveva preso il sopravvento.

Poi ho sentito per la prima volta il tuo battito. Eri lì proprio dentro di me e il tuo cuore batteva così forte. Nella mia mente dicevo ‘se batte così forte riuscirò mai a starle dietro? Ormai parlo al femminile perché so che sei una femminuccia, la mia bambina.

ha scritto la ragazza sui suoi social, passando poi a raccontare di avere avuto molti problemi con la gravidanza; a partire dal 18 agosto.

La toxoplasmosi aveva preso il sopravvento su di noi.

ha scritto la giovane, spiegando di essere riuscita a sconfiggere la malattia insieme al compagno Alessio.

Sei sempre stata una tempesta, la mia tempesta.

ha spiegato, sottolinenando che quando non sentiva la figlia muoversi dentro il suo pancione le si fermava il cuore ma, alla fine, la piccola riusciva sempre a farle capire di essere lì. Purtroppo, però, tutto è velocemente cambiato.

Poi purtroppo la vita decide di toglierti tanto o forse tutto. Perché ormai eri il mio tutto. Forse non eri destinata a me e hai deciso di non volerti far conoscere fino all’ultimo. Forse per non farmi soffrire, ma il momento doveva pur arrivare. Forse eri troppo per noi, mai sarai il mio per sempre in ogni attimo, secondo o giornata della mia vita.

ha raccontato distrutta Alessia, spiegando che il 1 novembre le è stato indotto il parto e che la piccola, dopo 14 ore di travaglio e contrazioni, è rimasta a lungo addosso a lei… purtroppo senza vita. 

Ti ho vista, ti ho guardata attentamente ed eri proprio come immaginavo. Super bellissima, sembravi disegnata. Ho trovato il coraggio di guardarti perché sapevo che non ti avrei mai più rivista se non nei miei sogni. Sei l’amore della nostra vita. Ti amiamo e lo faremo sempre.

ha concluso Alessia, distrutta dal dolore della sua grande perdita. Anche Andrea Zelletta ha espresso sostegno alla sorella e al compagno.

Io con voi, non ce null’altro da aggiungere.

ha scritto.