Anna Oxa confessa il dramma: “Non mi vogliono”

27/04/2021

Anna Oxa è una cantante che con la sua voce ed i suoi pezzi ha rappresentato intere generazioni; il suo personaggio, a parte la sua carriera musicale degna di nota, è avvolto in un’aura di misticismo a causa di un complotto che la vedrebbe fuori dalla tv per volontà di altri. Intervistata dal Corriere della Sera e da Barbara D’urso, la cantante ha avuto modo di spiegarsi.

anna-oxa-live-barbara-d-urso

Anna Oxa è una delle voci più inconfondibili del panorama italiano che, con le sue interpretazioni ed i suoi look, ha portato aria di cambiamento e innovazione non solo nella musica, ma in tutto il mondo dello spettacolo.

Dopo la sua partecipazione ed infortunio nel 2013 a Ballando Con le stelle, stando a quanto dichiarato da lei, ci sarebbe un veto da parte della Rai che le impedirebbe di apparire in tv, così come le sarebbe stato vietato di partecipare all’ultimo Festival di Sanremo.

Ospite di Live!Non è la D’urso qualche settimana fa, la Oxa aveva già avuto modo di parlarne, dichiarando:


Leggi anche: Il Cantante Mascherato: la farsa dei Ricchi e Poveri

“Io ho vissuto il processo creativo, che m’importa se altri fanno il branco e poi devono sbranare il lupo? È una vita che cercano di farlo. Da quando nel 2013 mi sono fatta male a Ballando con le stelle, la Rai mi ha chiuso le porte, anche se io ho fatto causa solo nel 2019, perché comunque l’ufficio legale bloccava tutte le richieste dei programmi che mi volevano. Questa come la chiamate: non violenza? Ma io sono tranquilla, faccio la mia arte, la gente mi segue lo stesso. Se questo veto vale anche per Sanremo? Certo”.

Anna Oxa parla sul Corriere Della Sera

oxa2018

Intervistata da Candida Morvillo, giornalista del Corriere Della Sera, la cantante di “Senza Pietà“, ha avuto modo di approfondire la sua posizione circa la lista nera della Rai che le impedirebbe di prendere parte alla tv.

Dal Corriere leggiamo:

“Se io amo? Allora, se me lo chiede, vuol dire che finora non mi ha ascoltata. Che importanza ha se amo, se non amo? Se farò 60 anni o ne ho fatti 40? Se piaccio o no? Ma chi se ne frega. È più interessante sapere che i professori portano i miei brani nelle scuole, o che io stessa vengo chiamata nelle università a parlare di suono e di frequenze. I media non vogliono sapere di Anna Oxa, vogliono creare la loro storia di Anna Oxa. Ma quella non è la mia storia, è l’immagine che voi mi attribuite”.


Potrebbe interessarti: Tatangelo – Gigi D’Alessio è crisi nera: lei è scappata di casa

Non sarebbe il primo caso in cui una donna, un personaggio pubblico, verrebbe limitata dalle aspettative del pubblico e delle emittenti che, in questo modo, ne limitano la libertà d’espressione.

Speriamo presto di vedere nuovamente Anna Oxa in tv e soprattutto ascoltare la sua splendida voce cantare in diretta.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica