Anticipazioni Tempesta d’Amore 13 luglio Nadja è sempre più perfida!

13/07/2020

Franzi e Tim sono più innamorati che mai e la loro storia d’amore procede a gonfie vele.. quando Nadja però lo scopre, orchestra subito un piano per mettere in crisi la coppia..

Il piano diabolico di Nadja

Nadja-Holler-Tempesta-damore-ARD-Christof-Arnold

Franzi e Tim, a seguito dell’infortunio della ragazza, si sono riavvicinati e sono sempre più innamorati. I due giovani però hanno deciso di non correre con la loro relazione, vivendola giorno per giorno. Quando tutto sembra andare per il meglio, la perfida Nadja viene a sapere del ritorno di fiamma tra i due e mette in atto un piano diabolico per farli lasciare. La donna si reca infatti in ospedale da Micheal e sottrae dalle carte del medico un’ecografia.. la donna è decisa a fingere una gravidanza!

La rivelazione di Alfons e la scelta di Linda

unnamed

Alfons ed Hildegard stanno attraversando un momento difficile poiché la loro casa è stata dichiarata inagibile; Alfons è distrutto ed anche se la moglie fa di tutto per consolarlo, non riesce a darsi pace e decide di confessare alla moglie che ha buona parte delle responsabilità per quanto accaduto. Come reagirà Hildegard?
Andrè ha manifestato a Linda il suo disappunto per i continui trucchetti di Dirk volti a riconquistarla, manifestandole ancora una volta il suo amore; Linda fa così la sua scelta e, recandosi dall’ex marito, gli dice chiaramente le sue intenzioni: costruire una relazione stabile e seria con lo chef. Quando Andrè lo scopre non può che esserne felice, ha vinto lui!


Leggi anche: Tempesta d’Amore, anticipazioni oggi 11 settembre: Nadja e Tim si sono sposati

Robert ed Eva genitori!

Robert-Michael-e-Eva-Tempesta-damore-©-ARD-Christof-Arnold-1280×720

Lucy e Bela collaborano nella progettazione per lo spot di Werner arrivando a trovare la soluzione che più li aggrada. Robert ed Eva nel frattempo sono in pensiero per la salute del bimbo che la donna porta in grembo ma un’ecografia rivelerà loro che fortunatamente il nascituro sta bene.

Roberta Porto
Suggerisci una modifica