Anticipazioni Tempesta d’amore 26 aprile Amori inganni e bugie

26/04/2020

Tim è risentito con Franzi per aver rivelato alla polizia militare la sua malattia.. è consapevole però che la ragazza l’ha fatto per il suo bene.. coa succederà tra i due?

Tim-e-Franzi-protagonisti-della-16a-stagione-Tempesta-damore-©-ARD-Christof-Arnold

Franzi, consapevole che le opportunità di cui gode sono molto buone, decide di accettare le condizioni di Cristoph e così decide di parlare con Tim per dirgli che non intende portare avanti la loro relazione appena nata. Il giovane le fa credere che è d’accordo con questa decisione, aggiungendo anche che lui stesso probabilmente non era così interessato come sembrava.

Chi ha ingannato Tim?

download

Il ragazzo ora è troppo preso nel cercare di chiarire la sua storia.. chi fu a rapirlo da piccolo?
Tutto succede nel 1991 quando Cristoph che si trovava in Thailandia era ancora sposata con Xenia; la donna era incinta e al momento del parto si trovava in casa da sola con la domestica poiché il marito era impegnato. Il dolore delle doglie le fece perdere i sensi e la domestica che era con lei prese uno dei due gemelli nati e lo fece sparire; quando Xenia si riprese si ritrovò tra le braccia un bambino, convinta che fosse l’unico nato. Ma perché la domestica compì un tale crimine? Cosa c’è dietro?


Leggi anche: Tempesta d’Amore, anticipazioni oggi 17 aprile: Franzi annulla le nozze

Natascha aiuterà o ostacolerà il marito?

Natascha-e-Michael

Intanto l’apertura del Caffè è un successo ma Lucy non riesce a godersi la festa.. sono troppo forti infatti i sentimenti che sente di provare per il giovane vedovo della sorella..
Natascha vede il marito soffrire per l’ingiusta colpa che gli viene attribuita per la morte di Rommy.. l’uomo non dorme più per il tormento ed è sempre più convinto della sua innocenza. Micheal infatti deciderà di andare a fondo e scoprire cos’è successo veramente a Roomy. Natascha lo aiuterà o cercherà di dissuaderlo.. in tal caso, perché?

Roberta Porto
Suggerisci una modifica