Anticipazioni Una Vita: Cayetana è morta, Fabiana disperata

- 11/08/2018

Dalla Spagna ecco le nuove anticipazioni di Una Vita, le puntata in arrivo a Settembre in Italia rivelano che Cayetana morirà in un incendio

Cayetana muore una vita


La pausa della prossima settimana, dal 13 al 19 agosto, ci porterà a rivedere i nostri amati personaggi di Un Vita a partire solo dal 20 agosto.
Nel frattempo godiamo le anticipazioni delle puntate in arrivo questo autunno su Canale 5, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì

Come sempre chi non volesse conoscere il futuro di Cayetana e Ursula, rovinandosi così la visione delle prossime puntate, è invitato a interrompere qua la lettura dell’articolo ricco di spoiler.
Andiamo con ordine

Cayetana muore in un incendio per colpa di Ursula

incendio cayetana

La perfida Cayetana, dopo aver elaborato piani diabolici e aver messo a segno efferati gesti, morirà in un incendio generato dall’esplosione di una bomba innescata da Ursula Dicenta.
La notizia arriverà a Fabiana che, disperata come non mai, non troverà pace scoppiando in un pianto lunghissimo.
Ricordiamo che Cayetana è stata per lungo tempo considerata la colpevole delle morti della sorella di Pablo e di suoi marito.

Ursula incastra Cayetana

ursula-e-cayetana Una Vita

Cayetana nelle prossime puntate dovrà affrontare terribili contrattempi che manderanno all’aria i suoi piani diabolici: Ursula svelerà il luogo dove sono stati nascosti i cadaveri di Manuela Manzano e German De La Serna, sepolti sotto l’orfanotrofio che porta il nome della figlia di Cayetana.

Una volta effettuata l’autopsia sarà chiaro che sono stati avvelenati: il veleno verrà ritrovato a casa di Cayetana, mettendola con le spalle al muro

Cayetana, in combutta con Ursula, accetterà di posizionare una bomba a casa di Teresa: a causa di un contrattempo, il piano di Ursula non potrà essere portato a termine.
Per questo Cayetana infliggerà una pugnalata alle spalle di Teresa per eliminarla una volta per tutte: la sua morte la renderebbe libera dalle accuse di omicidio.


Commenti: Vedi tutto