Anticipazioni Uomini e donne: Carlo lite furibonda con Chiara

- 18/12/2019

Le anticipazioni di Uomini e donne ci dicono che Carlo avrà una lite furiosa con Chiara e Lorenzo proverà a difendere Chiara che decide di uscire dallo studio

carlo uomini e donne


Carlo Pietropoli è un fiume in piena e, le anticipazioni da Uomini e Donne Trono Classico, ci raccontano di un uomo profondamente arrabbiato non solo con Giulia, ma successivamente anche con Lorenzo, gettando scompiglio in studio, ma vediamo cosa accadrà!

Giulio chiarisce con Giovanna e si baciano

Ieri pomeriggio, martedì 17 dicembre, è stata registrata la nuova puntata di Uomini e Donne trono classico:  la puntata inizierà con Giulio che porta in casetta Giovanna. Prima di coccolarla sul divano, il tronista ha voluto chiarire alcune cose con lei, momento che si è concluso con un bacio e una pace annunciata

Carlo Pietropoli lite con Chiara e Lorenzo


Leggi anche: Uomini e donne: lite furibonda tra Lorenzo e Claudia

Carlo Pietropoli tronista

Ma il vero show ce lo riserverà Carlo Pietropoli: il tronista ha iniziato a litigare con Chiara che, secondo l’uomo, avrebbe detto alcune cose gravissime. Carlo fa riferimento alla frase di Chiara che dice di non ritenere importante il bacio condiviso con lui, reazioni più che naturale dopo che Carlo aveva detto la stessa cosa.
Carlo, con un suo ragionamento particolare, afferma che una donna non può dire una cosa del genere.
Il tutto finisce con insulti e parole pesanti, concludendosi con la frase di lui che dice che Giulia non ha carattere.

In tutto questo caos, Bruna decide di eliminarsi dalla corsa delle corteggiatrici: poco male, Carlo le dice che fisicamente non le piace proprio.

Lorenzo non resiste e accusa il tronista di trattare male le donne, intimandolo di smetterla di fare il cafone: i due si sono urlati addosso di tutto fino a quando Lorenzo ha accusato Carlo di essere falso.
Chiara ha così deciso di interrompere il corteggiamento di Carlo, un uomo che non rispetta le donne non vale nulla, uscendo dallo studio e salutando Maria


Commenti: Vedi tutto