Asia Argento e la sua rivincita


Asia Argento torna nel mondo dello spettacolo dopo l’anno terribile vissuto: dalla morte del fidanzato alla storia con Corona, oggi una nuova vita per lei

asia-argento

Ha fatto parlare di sé per mesi, dopo aver sganciato la “bomba” Weinstein, che le ha tarpato le ali professionali, con la sua “epurazione” da X-Factor. Ma ora per Asia Argento è il momento del riscatto. Anzi, di un doppio riscatto.

Da un lato c’è Carlo Freccero, nero direttore di Rai 2, che sogna di poterla portare nella giuria della prossima edizione di The Voice, insieme all’ex Marco Castoldi, in arte Morgan:

Ho messo a punto The Voice con Simona Ventura che partirà il 16 aprile e spero di avere in giuria Asia Argento e Morgan. Lo spero, è un sogno

ha spiegato Freccero durante la presentazione del suo nuovo progetto editoriale per il secondo canale di viale Mazzini. Per la figlia del maestro del brivido sarebbe una rivincita servita a strettissimo giro di posta ai “traditori” di Sky.

Asia Argento: dal palco alla passerella

asia argento domenica in

Ma non finisce qui. Il riscatto di Asia, che potrebbe così dimenticare l’annsu horibulis, tra accuse di molestie – fatte e subite – e il clamoroso gossip amoroso con l’ex re del paparazzi Fabrizio Corona) passerebbe anche dalla moda.

Secondo gli ultimi rumors ben accreditati, l’attrice avrebbe ripreso a coltivare il suo interesse per il mondo del fashion, tra partecipazioni alle sfilate (era accanto alla superinfluencer Chiara Ferragni, alla sfilata di Anive By, dove ha fatto la deejay), servizi fotografici che la immortalano per le copertine di alcune riviste patinate (come il magazine Dedicate, in cui veste Fendi e assume pose da modella sotto l’obbiettivo esperto della fotografa Laura Marie Cieplik) e passerelle.

asia-argento-bagno-coronaIl prossimo 21 gennaio, infatti, la Argento sfilerà a Parigi per Antonio Rimaldi indossando un abito da sera bianco, asimmetrico, dalla linea fluida e scultorea, realizzato in crepe e gazar e impreziosito da piume di struzzo.

Lo stilista ha scelto la conduttrice per la sua natura anticonformista e controcorrente per interpretare la sua collezione, ispirata al mito di Arianna, metafora contemporanea di una donna piena d’amore.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto