Azzurre a Tokyo 2020

Aurora Ramazzotti rivela: “Ho sofferto tanto”

23/06/2021

La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ha raccontato in una intervista a Vanity Fair dei momenti di grande dolore che ha passato a causa dei social e delle cattiverie che erano scritte su di lei: «Mi dicevano “mostro”, ho avuto crisi isteriche e disturbi alimentari», ha raccontato Aurora Ramazzotti

aurora-ramazzotti-ancora-lotta-ai-filtri-di-instagram-aurora-ramazzotti-instagram

Aurora Ramazzotti è davvero cresciuta. Non solo di età. La figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti è diventata proprio una donna, più matura e consapevole di se stessa. Nell’ intervista rilasciata a Vanity Fair, la “iena“, diventata portabandiera del body Positivity, ha parlato proprio di questa sua nuova consapevolezza.

michelle-evi-


Leggi anche: Michelle Hunziker distrutta dalla figlia Aurora in quarantena

“Mi fotografavano con mia madre, ero sempre sui giornali e andavo a vedere quello che scrivevano, ero una ragazzina, qualsiasi ragazzina lo farebbe, le cattiverie erano inaccettabili. Da lì è nata una paranoia e la convinzione in me che io non andassi bene. Mi coprivo, avevo crisi isteriche, ogni mattina mi cambiavo mille volte. Ho avuto anche disturbi alimentari“.

Essere figlia di personaggi famosi, e in particolar modo di Michelle Hunziker, donna straordinariamente bella e simpatica, non deve essere stato particolarmente semplice. Certo, mamma e figlia hanno sempre avuto un rapporto bellissimo, di sorellanza, aveva raccontato la conduttrice svizzera, un po’ anche per la differenza di età tra di loro, solo 19 anni, tuttavia una madre come la Hunziker, purtroppo, sui social, veniva utilizzata come metro di paragone con la sua bambina. Un paragone, considerando anche Aurora quando ciò accadeva, nel periodo dell’adolescenza, che è un periodo molto particolare e difficile per tutti, che ha fatto tanto soffrire Auri.

Aurora ha iniziato a amarsi

Schermata 2021-06-23 alle 17.23.37

Ed è proprio in mamma Michele e nel resto della famiglia che Aurora ha trovato il suo punto di forza, un ancora alla quale aggrapparsi, un porto sicuro che l’ha aiutata ad uscire dalla tempesta:

“Fortunatamente la mia famiglia è sempre stata molto presente e mia madre mi ha aiutata, ne sono uscita e ho avuto il rebound. È stato difficile, ho perso peso e l’unico modo per superare è stato iniziare ad amare il mio corpo, perché dovevo stare bene con me stessa. Ancora oggi mi dicono che sono un mostro, da ragazzini me lo dicevano anche a scuola. Solo quando ho iniziato a fare sport la situazione è cambiata perché vedermi meglio mi rendeva più forte nei confronti di quello che mi dicevano gli altri e non mi colpiva più nulla“.


Potrebbe interessarti: Aurora Ramazzotti: incredibile risposta ad un hater

goffredo-cerza-aurora-ramazzotti1-12171

Adesso che è una ragazza più forte, determinata, che hai imparato a volersi bene, anche grazie la presenza accanto a lei il fidanzato Goffredo Cerza, la giovane Ramazzotti non sente più il bisogno di “taroccare” le foto sui social, non nasconde più i brufoli, non schiarisce più le occhiaie più il suo fisico.

“Oggi, per fortuna, mi piace più vedere una cosa autentica e vera. Vado sempre più verso l’autenticità“.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica