Avanti un altro! 2021: cosa cambia da Paolo Bonolis?

19/10/2020

In base alle indiscrezioni di “Blogo”, stanno per ripartire le nuove registrazioni di “Avanti un altro!” condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti. Il pubblico ci sarà, ma non supererà le 80-90 persone, separate da plexiglass e con mascherina. 

paolo-bonolis

“Avanti un altro!”, il quiz preserale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, dovrebbe riprendere a gennaio 2021.

Stando alle indiscrezioni di “Blogo”, le nuove registrazioni del programma dovrebbero ripartire nei prossimi giorni, nella settimana che parte il 19 ottobre. Potrebbero esserci varie novità per adeguare lo show alle restrizioni dovute alla pandemia.

Avanti un altro! nel 2021: pubblico ridotto

bonolis-schiaffo-concorrente-diretta

Il pubblico ci sarà, ma sarà comunque ridotto e disposto nella misura in cui si possa evitare qualsiasi tipo di contatto. Le persone in studio potranno essere 80-90, separate dal plexiglass e con mascherina. Probabilmente per un po’ non assisteremo agli spassosi siparietti di Bonolis, affiancato dalla sua spalla Luca Laurenti, con gli spettatori.


Leggi anche: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

Avanti un altro! di Bonolis: nuove puntate e cast

foto-sara-croce

Il cast della scorsa edizione dovrebbe essere riconfermato, compresa Sara Croce, alias la Bonas, come anticipato in esclusiva in estate da “Solodonna.it”.

Si attende il risultato della finalissima del contest che ha visto Francesca Brambilla, la Bona Sorte, sfidata da nuove agguerrite pretendenti al ruolo.

I nuovi episodi di “Avanti un altro!” saranno complessivamente 120. Va ricordato, però, che Mediaset ha da parte ancora 50 vecchie puntate, registrate nell’epoca pre-Covid e non mandate in onda durante il lockdown, quando si sono viste repliche (che hanno ottenuto ascolti sempre molto buoni).

Da questo punto di vista molto dipenderà dalla strada che deciderà di percorrere l’azienda: resta da vedere se il gruppo di Cologno sceglierà di “smaltire” subito le registrazioni di scorta a cui agganciare successivamente quelle inedite, oppure opterà per un percorso inverso, lasciando in coda le puntate che conserva dai mesi scorsi in magazzino.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica