“Avanti un altro!”, lite Bonolis-Laurenti: come stanno le cose

- 03/06/2020

Continuano a spuntare voci relative a una possibile separazione artistica tra i due. Nel nuovo format web “La stanza del figlio” del conduttore di Canale 5 e di sua moglie non c’è il maestro. Ma dipenderebbe da altri motivi…

Paolo-Bonolis-Luca-Laurenti


Con “Avanti un altro!”, su Canale 5 dal lunedì al sabato dalle 18.45 fino alle 20, il conduttore Paolo Bonolis e il suo storico partner artistico e amico Luca Laurenti continuano a fare il pieno di ascolti nella fascia preserale, prima del Tg della rete ammiraglia di Mediaset.

Il duo si conferma vincente anche il sabato sera, con le repliche di “Ciao Darwin”.

Tuttavia, negli ultimi tempi, tra i fan, si è insinuata la paura che l’accoppiata di successo sia… scoppiata. Vediamo perché.

Paolo Bonolis: non c’è Laurenti ne “La stanza del medico”

lastanzadelmedico

Durante la quarantena forzata Paolo Bonolis, con la moglie Sonia Bruganelli, imprenditrice e produttrice tv, ha lanciato un nuovo format digitale, “La stanza del medico”, presentato dal conduttore come “una costola de ‘Il Senso della Vita’”, ricordando una trasmissione molto apprezzata da critica e pubblico.


Leggi anche: “Avanti un altro!” Sara Croce: la verità su Bonolis e Laurenti

Con loro, tuttavia, non c’è Laurenti, ma – in linea coi contenuti trattati nel programma web trasmesso sull’account social @sld.tv – c’è il professore Roy De Vita, Primario della Divisione di Chirurgia Plastica dell’Istituto dei Tumori di Roma Regina Elena.

Questo dettaglio, insieme al fatto che, in periodo di lockdown, di Laurenti non si è saputo pressoché nulla, ha indotto molti follower a pensare che tra Paolo e Luca si sia rotto qualche equilibrio.

Paolo Bonolis rassicura i fan: Laurenti e le sue scelte di vita

Paolo-Bonolis-Luca-Laurenti-Ciao-Darwin-1000 web contro tv

Dal canto suo, però, Bonolis continua a mettere a tacere certi rumors. Innanzitutto, in una diretta su Instagram, il conduttore di “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin”, ha spiegato: “Devo dare una risposta a tutti quelli che continuano a chiedermi di Laurenti. Laurenti è vivo e lotta insieme a noi, però lui è come ‘Il solitario di Rio Grande’. Lui vive da solo, in assenza di comunicazione, perché è la sua scelta di vita. Non sa nemmeno che c’è il Coronavirus”.

Avanti un Altro bonolis laurenti 2018

Pochi giorni fa, poi, sempre sui social, Bonolis ha pubblicato una commovente dedica per il maestro Laurenti, con il quale collabora dal 1991, a partire dal programma per ragazzi “Urka!” su Italia 1.

Quanto sei bravo Frate Mio”, ha scritto Paolo con riferimento a Luca Laurenti, postando la sua bella performance in “Can’t Stop The Feelin”, da “Music 2017”.

Insomma, con buona pace dei fan, sembra che la stima e l’affetto tra loro siano rimasti immutati.

Commenti: Vedi tutto