Avanti un altro!: Paolo Bonolis concorrenza ad Alberto Angela?

14/04/2020

Intervenuto su RTL 102.5 per parlare in diretta con gli ascoltatori, il conduttore di Canale 5 ha rivelato che vorrebbe dedicarsi alla documentaristica divertente, poco accademica. E su “Bim Bum Bam” ha detto che… 

paolo-bonolis

Ospite in diretta su RTL 102.5 durante “W l’Italia”, con Angelo Baiguini, Valeria Benatti, Daniela Collu, Paolo Bonolis ha risposto alle domande di alcuni ascoltatori.

Uno dei temi iniziali è stato la cucina. Il mattatore di “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin” ha confessato in radio che ogni tanto prova a cucinare qualcosa, ma i risultati lascerebbero un po’ a desiderare.

Paolo Bonolis: documentari divertenti nei progetti futuri

paolo-bonolis-a-rtl-1025-

Parlando, invece, di un tipo di programma che non ha mai avuto, finora, la possibilità di realizzare, Bonolis ha dichiarato che gli piacerebbe dedicarsi alla documentaristica divertente.

Ecco che cosa ha detto il conduttore di “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin”: “Mi sarebbe piaciuto fare della documentaristica divertente, nel senso che credo che la divulgazione possa essere molto più acquisibile se fatta in maniera divertente invece che in maniera accademica“.


Leggi anche: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

Bonolis collegamento RTL 102.5 IMG-20200414-135137

Ha sottolineato Bonolis: “Questa è una cosa che in futuro forse proverò a mettere in piedi, bisogna essere d’accordo con chi poi produce tutto questo perché non è che posso fare tutto da solo, altrimenti tornerei all’adolescenza in quel senso. Ci ho pensato un pochettino, qualche cosa l’avevo scritta, ma poi le mille cose da fare nell’arco della giornata mi hanno impedito di portare avanti questo progetto”.

“Avanti un altro!”, Paolo Bonolis e il ritorno di “Bim Bum Bam”

Bim-bum-bam

A chi, invece, chiedeva a Bonolis quale trasmissione, tra quelle già fatte, avrebbe voluto rifare, in particolare tra “Bim Bum Bam”, “Non è la Rai” o “Fattore C”, il conduttore ha risposto: “Rifarei ‘Bim Bum Bam’, tra queste tre sicuramente rifarei quella. Tra quelle non in elenco ce ne sono tante che rifarei volentieri perché credo possano essere sempre divertenti ma magari contemporaneizzate come ‘Tira & molla’, come ‘Sanremo’, ‘Domenica In’, ‘Affari Tuoi’”. (Un paio di anni fa, tra l’altro, il settimanale “Chi” aveva lanciato l’indiscrezione per cui la mitica trasmissione per i piccoli degli anni ’80 e ’90 sarebbe stata pronta a tornare in tv in una veste tutta nuova, rivisitata anche per il web).


Potrebbe interessarti: Avanti un altro! show di Paolo Bonolis e Fabio Caressa

“Avanti un altro!”, Paolo Bonolis e il Sanremo che vorrebbe

Bonolis-mazzi-sanremo

Sulla questione del Festival di Sanremo il conduttore di “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin”, su Canale 5, si è da poco espresso in un’intervista a “Chi Magazine” e in una diretta pre-pasquale sull’account Instagram @sdl.tv con la giornalista sportiva Diletta Leotta.

In radio Bonolis, sposato con la produttrice Sonia Bruganelli, ha affermato a tal proposito: “Sanremo, l’ho detto tante volte, me lo hanno chiesto anche, ci si è anche ragionato sopra. Se devo fare una cosa la voglio fare come potrebbe essere realizzata secondo le mie intenzioni e credo che Sanremo abbia la necessità di una nuova sede per potersi contemporaneizzare al meglio”.

Ha poi ribadito Bonolis: “Credo che il Teatro Ariston, storica e meravigliosa sede, abbia esaurito le sue possibilità dal punto di vista tecnologico. Servirebbe uno spazio più ampio per renderlo più vicino a uno European contest, a una cosa del genere, una produzione più importante”.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica