Avanti un altro: Paolo Bonolis ha fallito

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design
10/02/2022

Brutte notizie per Paolo Bonolis che, a causa dei bassi ascolti ottenuti dal suo “Avanti un altro pure di sera”, è stato costretto a rinunciare alla prima serata di Canale 5. Ma come mai il programma ha vissuto un tale crollo?

Avanti un altro: Paolo Bonolis ha fallito?

Vista la chiusura anticipata di Live Non è la D’Urso, che a causa dei bassi ascolti di Barbarella è stato eliminato dai palinsesti, su Canale 5 era arrivato Avanti Un Altro Pure Di Sera, la versione appunto serale dell’amato quiz condotto da Bonolis e Luca Laurenti.

Alla fine, però, anche lo show del popolare conduttore sarà costretto a chiudere prima del previsto. Il motivo? Anche stavolta la colpa è dei bassi ascolti, che hanno portato il programma ad essere stoppato dopo solo 4 puntate e non 8 come era previsto all’inizio.

Lo show che vedeva protagonisti vip e personaggi famosi sarebbe dovuto andare in onda fino a marzo ma, visto il cambiamento di programma dettato dal deludente share, già da questa settimana il programma verrà sostituito con il film di Checco Zalone, Cado Dalle Nubi.

Avanti un altro pure di sera fatto fuori

Avanti un altro: Paolo Bonolis ha fallito?

“Ufficialmente non esiste una risposta, ma il motivo è legato ai bassi ascolti registrati fin qui. Domenica scorsa, per esempio, la trasmissione prodotta da Endemol Shine Italy, è scivolata sotto il 12% di share, con soli 2.484.000 spettatori. Troppo pochi per garantire la sopravvivenza del game show, anche in considerazione dei numeri dei competitor diretti: L’Amica Geniale su Rai1 sopra il 20% di share, Che tempo che fa su Rai3 (con la storica intervista a Papa Francesco) addirittura al 25%”.

è questo quanto si legge su TvBlog secondo cui, insomma, lo show in prima serata di Paolo Bonolis non aveva davvero speranze. Secondo Davide Maggio, però, le quattro puntate già registrate ma che non andranno in onda potrebbero essere riproposte più avanti, anche se al momento una data non c’è.

La fascia preserale del programma continuerà ad essere trasmessa regolarmente ma, di certo, lo spirito non sarà lo stesso…