“Avanti un altro!”, Paolo Bonolis se ne va?

22/04/2020

Si parla di “deterioramento dei rapporti” tra l’agente del conduttore, Lucio Presta, e il gruppo Mediaset, dopo recenti tensioni. Su Instagram, intanto, il presentatore ha appena lanciato, con sua moglie, un nuovo programma. 

paolo bonolis rottura mediaset

Ci sarebbe maretta crescente tra Paolo Bonolis e Mediaset. Tanto che il conduttore di successi come “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin” potrebbe prossimamente lasciare la storica azienda del Biscione. O, almeno, è quanto sembrerebbe in base alle recenti indiscrezioni riportate da “Lettera43.it”.

Ecco che cosa afferma il sito: “Nell’effimero mondo catodico occorre registrare il forte deterioramento dei rapporti tra Lucio Presta, nella cui scuderia militano tra i più famosi teledivi, e la dirigenza di Mediaset, tanto che l’agente potrebbe destinare altrove Paolo Bonolis, una delle punte di diamante sue e dell’intrattenimento del Biscione”.

“Avanti un altro!”, Bonolis: polemiche per le repliche di Mediaset


Leggi anche: Avanti un altro! show di Paolo Bonolis e Fabio Caressa

il-presentatore-paolo-bonolis-88997

Le ipotesi ventilate da “Lettera43.it” andrebbero a confermare le tensioni e i malumori che si sentivano già da un po’ nell’aria. Alcune settimane fa, lo stesso Paolo Bonolis, in merito alla sua presenza a Mediaset e la possibilità di andare altrove, aveva dichiarato:

“’Il Senso della Vita?’ No, non torna, a meno che non mi muovo a Mediaset e vado in Rai. E questo potrebbe accadere… Non siamo proprietari delle televisioni, ed ognuno ha preso la propria strada. Io, tutto sommato, mi diverto anche molto nella leggerezza senza ipocrisia, quasi fanciullesca, di “Ciao Darwin” e “Avanti un altro!” che portiamo in scena. Io e Luca ci divertiamo a desacralizzare ciò che stupidamente è stato reso sacro”.

paolo bonolis lucio presta

Poche settimane fa erano state sollevate alcune polemiche rispetto alla decisione di Mediaset di mandare in onda le repliche di “Avanti un altro!”, nonostante nuove puntate dello show fossero già state registrate e pronte all’uso, come segnalato sui social sia da Bonolis sia da Lucio Presta.

Durante uno sfogo su Facebook contro la preghiera in diretta dell’”Eterno riposo” declamato in diretta da Barbara d’Urso e Matteo Salvini, l’agente dei vip, marito di Paola Perego, aveva “tuonato” contro il gruppo di Cologno Monzese: “Come mai una testata giornalistica, VIDEONEWS, accetta di mettere la Firma su tanto poco e tanto orrore?”.


Potrebbe interessarti: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

“La stanza del medico”: nuovo programma di Bonolis e Bruganelli

lastanzadelmedico

Intanto da ieri, 21 aprile, sull’account Instagram @sdl.tv è possibile vedere il nuovo programma di Paolo Bonolis, “La stanza del medico”, ideato dal conduttore e dalla moglie, l’imprenditrice e produttrice tv Sonia Bruganelli, con la partecipazione di Roy De Vita, primario di Chirurgia Plastica presso l’Istituto Nazionale dei Tumori “Regina Elena” di Roma, ex compagno dell’attrice Nancy Brilli.

La trasmissione è stata presentata su Instagram da Bonolis proprio come una sorta di “costola de ‘Il Senso della Vita’ per non addormentare la mente“.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica