Ballando con le stelle: Arisa svela il segreto dei baci di Vito

23/11/2021

Ero romantica è il titolo del nuovo album di Arisa. Un disco che racconta molto della cantautrice lucana: del suo rapporto con l’amore, con il suo corpo. Di quello che vuole ancora e di quello di cui ha bisogno. Canzoni che parlano di delusioni d’amore come quello con il suo ex fidanzato-manager. Poi l’esperienza a Ballando con le stelle e il bacio in diretta con Vito… 

vito-coppola-e-arisa-bacio-1200×900

In amore Arisa ha sofferto tanto, perché “io sono una che dà tanto”. Parole di Arisa di chi sa che in amore si può vincere come perdere. Ha sofferto e non si nasconde, non vuole più farlo. Per questo ammette che in amore è sempre lei a bussare la porta per prima e che per questo”mi stanno venendo calli”.

Tra gli autori del disco, compare anche un altro ex fidanzato, il cantautore Giuseppe Anastasi con cui è riuscita a ricostruire un nuovo rapporto:

“Abbiamo un bel rapporto, lui è sposato con un figlio, io sono ancora zitella. Siamo molto in sintonia su alcune cose, come la spiritualità, la speranza, l’accudimento, su altre meno”


Leggi anche: Amici, Arisa: tutti i look della cantante

Da un amore passato a quello del presente? A Ballando con le stelle, Arisa è stata travolta dalla passione in diretta del suo partner Vito Coppola. Un bacio che ha fatto sognare i fan:

“Se son rose fioriranno, ma non penso. Mi bacia solo davanti alle telecamere. E poi è giovane, ha 29 anni, e io in questo momento non riesco a pensare all’amore”

Arisa ha accettato il suo corpo e vuole mostrarlo

arisa ballando

Love story o no, Arisa a Ballando ha deciso di mettersi in gioco, di vivere questa esperienza a modo suo, senza freni, né limiti:

“Io tendo a lasciarmi andare molto, tendo a lati depressivi per cui se non faccio niente mi raso i capelli, ingrasso e voglio scomparire, quindi ho sempre bisogno di esperienze nuove, anche del brivido di un bacio in diretta, per sentirmi viva”

Oggi Arisa ha tutta un’altra consapevolezza. Non ha più paura del suo corpo, non ha più paura di nasconderlo. L’erotismo che emerge dal disco, deriva anche da una nuova consapevolezza del suo corpo:

“Ho sempre sentito di dover stare tutta coperta. Ma ora ho 39 anni e mi sono domandata per quanto ancora potrò possibilmente essere attraente. Quindi non voglio più vergognarmi, voglio trattare il mio corpo come una cosa bella e tirarlo fuori. In questo momento mi trovo attraente”


Potrebbe interessarti: Ballando con le stelle: stravolto il regolamento

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica