Ballando con le Stelle: Gilles Rocca sogna di fare solo l’attore

Ludovico Merlo
  • Giornalista Professionista
01/01/2021

Dalla vittoria di Ballando con le stelle a un ruolo in una serie televisiva ancora segretissima. Ma le proposte come attore, il suo grande sogno, non gli mancano. Di sicuro con il ballo lui ha chiuso…

ballando-con-le-stelle-2020-classifica-finale-vincitori

E’ passato ormai più di un mese dalla finale di Ballando con le stelle, dal successo con Lucrezia Lando. Un vittoria a sorpresa per chi chi studia da regista, fa già l’autore cinematografico, oltre che il tecnico tv. Ora però vuole fare l”attore e qualche porta dopo quella che gli ha spalancato Milly Carlucci si sta aprendo. “E’ stata una bellissima esperienza, ma ancora ne devono arrivare i veri frutti. Mi sono arrivate nuove proposte e lo sto valutando”.

Per il momento intanto “ho fatto un provino molto importante per una serie tv, diretta da un regista amatissimo dal pubblico. Sembrano esserci buoni propositi . Ho la letto la sceneggiatura, mi è molto piaciuta. Non posso dire altro, il programma è segretissimo”. Ma non solo:


Leggi anche: Ballando con le stelle: stravolto il regolamento

“In più sono stato un paio di settimane fa in Portogallo per un lavoro che si vedrà a marzo. E’ un format americano che sono certo piacerà a tanti”

Con Lucrezia abbiamo preso strade diverse

gille rocca lucrezia lando

Perché lui con il ballo ha davvero chiuso: “Si è fermata appena finito il programma. Quando avviene in un contesto come Ballando, dove ogni esibizione racconta una tua storia, subentra anche la parte attoriale, se invece il tutto deve essere inteso come sfogo, non so se riuscirei a ritrovarmi. Non ho nemmeno la presunzione di sentirmi un ballerino, anche per rispetto per chi lo è e ha studiato tanto per arrivare al successo. I miei obiettivi sono altri: attore e regista“. E ci sta riuscendo.

Con la sua maestra di ballo, Lucrezia Lando, ha avuto un rapporto molto intenso. Ma tutto è finito lì. “In realtà no. Abbiamo vite molto diverse e siamo impegnati. Tutto quello che c’è stato, è stato inerente al programma. Provo grande stima per lei”.