Ballando con le Stelle: Milly Carlucci, fine di un incubo

24/11/2020

A Tv Sorrisi e Canzoni Milly Carlucci va il bilancio della quindicesima edizione della trasmissione regina del sabato sera di Rai 1. Un bilancio certamente positivo…

milly carlucci

Tempi di bilanci per Milly Carlucci, per la quindicesima edizione di Ballando con le Stelle. Un’edizione che la padrona di casa può tranquillamente definire come indimenticabile “E chi se la scorda” risponde con un sorriso a Tv Sorrisi e Canzoni.

Inutile nascondersi per lei, per tutti i concorrenti e i maestri colpiti chi dal Covid, chi da altri problemi.

“È stato come un percorso di guerra. Saremmo dovuti andare in onda il 28 marzo e dalla fine di febbraio eravamo all’Auditorium ad allenarci. Sembra una vita fa. Poi ci siamo dovuti tutti chiudere in casa”.


Leggi anche: Ballando con le stelle, Milly Carlucci “E’ stato un miracolo”

Milly Carlucci non ha mai perso la speranza

peron in-pista-con-Milly-Carlucci

Sembrava tutto pronto per partire il 12 settembre. E invece no. Arriva la notizia della positività al covid di Samuel Peron. A lui si è aggiunto anche Daniele Scardina. “Ci sembrava impossibile, ci eravamo controllati prima di ricominciare ed eravamo tutti negativi. Prove nuovamente interrotte, ambienti sanificati, nuovi tamponi e partenza rimandata”. Ma solo di una settimana. “La prima cosa che ho detto una volta in studio è stato: ‘Speriamo di farcela’. Perché la sensazione non era quella di essere arrivati”. Poi l’appendicite di Raimondo Todaro, la caviglia di Elisa Isoardi, l’intossicazione alimentare di Marco De Angelis e Lucrezia Lando e infine la positività anche di Maykel Fonts: “Potevamo non chiudere così?”.

Domanda dello storico settimanale televisivo. E lei che cosa ha pensato? “Ormai ero come anestetizzata: non mi sono neanche posta il problema della reazione emotiva“. La macchina non si è mai fermata. on gli autori abbiamo dovuto trovare una soluzione per i loro partner: “Vittoria Schisano ha ballato con Samuel Peron e Gilles Rocca si è esibito da solo come Elisa Isoardi”.

Milly racconta le lacrime per il ballo di Daniele

milly-carlucci-fine-ballando-giuri

Non è mancato nemmeno un mancamento in diretta televisiva con Alessandra Mussolini. “In altri tempi ci saremmo tutti agitati, ma in quel caso abbiamo subito capito che non era niente di grave.”


Potrebbe interessarti: Ballando con le stelle: stravolto il regolamento

Milly Carlucci ha sempre mantenuto il sorriso ma anche lei ha avuto un ‘crollo’:

“All’inizio, quando abbiamo avuto la notizia della positività di Samuel. Mi sono chiesta: come faremo ad arrivare alla fine di questa lunga avventura? E’ lì che si è rivelata in tutta la sua altezza la montagna che avevamo davanti e che ci accingevamo a scalare”.

Per fortuna “non ci siamo fatti prendere dal panico: a ogni problema abbiamo cercato di trovare una soluzione, anche creativa, per andare avanti”. È stata un’edizione speciale anche per un altro motivo: Milly si è commossa per il ballo di Daniele Scardina con la mamma.

“Nelle difficoltà si diventa più fragili. E non parlo di Ballando: alla fine chi se ne importa, è un programma televisivo. In questo momento così difficile ti senti fragile, esposto alle intemperie e ti aggrappi alle cose che ti sono care. Io ho sempre avuto i miei figli all’estero, per me è normale, ma ora avere Patrick a Londra mi pesa. E quando ho visto Daniele ballare con la mamma, mi sono scese le lacrime“.

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica