Ballando con le Stelle, Schisano choc: “Da bambina volevo morire e rinascere donna”

10/10/2020

In un’intervista con Leggo, Vittoria Schisano si confessa. Racconta la sua esperienza a Ballando con le Stelle e la sua scelta di diventare donna superando pregiudizi e cattiverie. Ora si sente finalmente libera…

vittoria-schisano-ballando-3-ottobre-2020-2A Leggo, collegata da casa, Vittoria Schisano, concorrente di Ballando con le Stelle 2020, il talent condotto da Milly Carlucci (in onda questa sera sera su Rai 1) in cui gareggia al fianco di Marco De Angelis, racconta la sua esperienza, la sua scelta di diventare una donna.

Vittoria ha voluto essere una donna, ha combattuto per riuscirci, essere libera: “Da bambina speravo di morire e rinascere donna, perché la transizione non era mai presa in considerazione. Oggi esiste anche un’altra realtà. Oggi questa verità viene raccontata, e ne sono portavoce anche io. Mi rendo conto che lo faccio con imbarazzo, ma con orgoglio, e spero di esserne all’altezza. Mi scrivono in molti, genitori, ragazze, per la dignità e la semplicità con cui sto portando avanti questo messaggio”.

Vittoria si sente nuovamente una bambina

foto-vittoria-schisano

Grazie a Ballando, Vittoria Schisano si è fatto un grande regalo. “Molto spesso in passato mi sono nascosta dietro l’immagine della prima donna, e lo facevo per insicurezza, paura e pudore. Mi nascondevo dietro i capelli biondi, il tacco, dietro l’immagine della fatalona. Quando ho iniziato questo percorso a Ballando con le Stelle pensavo di portare quel personaggio sul palco, invece tutta questa paura, e queste difese, le lascio tutti i giorni sulle scale della Rai”.


Leggi anche: Ballando con le Stelle polemiche: Vittoria Schisano eliminata

Grazie a Milly Carlucci “sto avendo la possibilità di vivere questa bambina che io stessa avevo ucciso, o che avevo fatto uccidere dal pregiudizio, dalle paure, o dal compagno di banco. Sto vivendo la mia infanzia e la mia adolescenza in questo programma. Forse ne uscirò una donna matura, questo non lo so. Sto scoprendo limiti, paure, e un pudore che non pensavo mi appartenesse”.

Per Vittoria non è stato facile ‘fidarsi’ di Marco

foto-vittoria-schisano-ballando-3-ottobre-min

Poi ammette che ballare con Marco “non è stato facile all’inizio, perché era uno sconosciuto. Ma ha saputo aspettarmi…”. Ma è durato poco, ora sono una delle migliori coppie di ballo del talent show di Rai 1.

Vittoria ha smesso di nascondersi, di aver paura, E’ diretta, schietta, ha sempre risposto alle critiche e ai pregiudizi e lo fa anche oa: “Anche se non sono una ballerina nello show cerco di fare del mio meglio, mi impegno e cerco di trarre spunto dai giudizi dei giudici e dei miei colleghi. Il pregiudizio ancora oggi mi fa dispiacere e mi lascia basita.  Se lo fa un giornalista, che dovrebbe avere il senso, e la misura, delle parole che usa, allora tutti si sentono autorizzati a farlo…”.

Ludovico Merlo
Giornalista professionista
Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter