Ballando con Stelle: guerra “eterna” Lucarelli e Mussolini

27/09/2020

Non accenna a placarsi la faida fra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini. anche nella puntata di ieri di Ballando con le stelle, infatti, tra le due sono volate pesanti parole.

Ballando-con-le-Stelle-Selvaggia-Lucarelli

A Ballando con le stelle il livello si alza puntata dopo puntata. Ma anche le rivalità si fanno sempre più acute e, tra le più decise, c’è sicuramente quella tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini. La prima ancora un volta è giudice, l’altra quest’anno ha deciso di mettersi alla prova come ballerina amatoriale.

Tra le due c’è da sempre un pò di astio e in trasmissione, nonostante si dovrebbe parlare solo di ballo, continua a venire fuori. Ieri sera, addirittura, a “separare” le due è dovuta intervenire la padrona di casa, Milly Carlucci!

Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini: volano stracci


Leggi anche: Vieni da me: Alessandra Mussolini furiosa

selvaggia-lucarelli-alessandra-mussolini-ballando-stele

Quest’anno Milly Carlucci ha avuto un bel da fare. Dopo lo slittamento del programma a causa dei casi di Covid nel cast, dopo aver perso Raimondo Todaro e, di nuovo, Samuel Peron, adesso deve anche occuparsi di fare da paciera. Tra una giudice e una concorrente, infatti, non scorre buon sangue.

Anche ieri, infatti, è nato un pesante e lungo litigio tra la Lucarelli e la Mussolini. Tutto è nato dopo l’esibizione di Alessandra! La donna, infatti, ha accusato Selvaggia Lucarelli di averle riservato delle frasi che implicano una grande mancanza di rispetto.

“Vorrei dire a Selvaggia che ho rivisto la puntata dell’altra volta e lei ha detto una cosa insopportabile. Voglio dirti che le donne possono, devono fare quello che vogliono indipendentemente dall’età” ha detto, asserendo di essersi sentita giudicata come donna!

Selvaggia, però, ha ritenuto la frase una provocazione gratuita, sostenendo di non avere intenzione di prendere lezioni di femminismo dalla Mussolini. Ma poi, esasperata, ha esclamato: “Allora io rinnego quello che ho detto, tu rinnega tutto il resto che sarebbe pure ora Mussolini. Le lezioni di vita e di valori dalla Mussolini no”.

Così Milly è dovuta intervenire. “Parliamo di ballo. Stiamo nel ballo”. La cosa, però, sembra molto più difficile di quello che sembra!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica