Barbara D’Urso: appello per la balera di Milano

01/04/2021

Barbara D’Urso ha sempre confessato il suo grande amore per le balere: la conduttrice ama ballare, una volta finito il lavoro, con i suoi adorati compagni di danza. Di recente, però, è arrivata una notizia negativa su una delle balere più famose di Milano, che starebbe per chiudere: la conduttrice si è schierata subito contro questa eventualità.

foto-pomeriggio-5-chiude-barbara-durso

Nel corso di diverse interviste Barbara d’Urso ha confessato il suo amore per la danza, che ha praticato fin da quando era bambina e che continua ad essere parte della sua vita anche oggi. In particolare, la conduttrice, per rilassarsi dopo le sue intense giornate di lavoro era solita trascorrere la serata nelle balere, ballando con gli anziani e divertendosi insieme a loro.

Ora, con la situazione legata al Covid, questa passione per forza di cose ha dovuto interrompersi, ma l’affetto che la d’Urso prova per quei posti è sempre vivo. Ecco perché la conduttrice si è voluta schierare contro l’eventualità di una chiusura per una delle balere più famose di Milano: la Sala Venezia.


Leggi anche: Barbara D’Urso, rivelazione choc: ecco con chi dorme

Barbara d’Urso, con alcune storie su Instagram, risalenti ai tempi in cui si poteva andare a ballare, ha voluto manifestare la sua vicinanza al locale, che sta soffrendo la lunga chiusura a causa delle restrizioni.

Barbara D’Urso: “Salviamo la mia amata balera”

barbara pomeriggio 5

La balera di cui ha parlato Barbara d’Urso, la Sala Venezia, è uno dei locali storici di Milano, che ha unito, a partire dagli anni ’80, diverse generazioni: se gli anziani si ritrovavano per ballare o giocare a carte, i giovani lo conoscevano come luogo per l’aperitivo. Il locale, poi, era frequentato da molti personaggi famosi, tra cui Arisa, Carlo Cracco e, appunto, Barbara D’Urso.

“Salviamo la mia amata balera”, ha scritto la conduttrice, che ha espresso tutto il suo sostegno a un luogo che per lei ha significato tanto.

La balera ha già ricevuto l’avviso di sfratto, che diventerà operativo dal prossimo 8 aprile, ma il proprietario ha già annunciato che è pronto ad incatenarsi per protesta davanti al suo locale. Il supporto dei tanti personaggi del mondo dello spettacolo, come Barbara D’Urso, ma anche dei milanesi che hanno sempre amato il locale, sicuramente non mancherà e, magari, riuscirà a salvare uno dei luoghi simbolo della città.


Potrebbe interessarti: Barbara D’Urso denuncia John Vitale, addio Isola dei famosi

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica