Azzurre a Tokyo 2020

Barbara D’Urso: Costanzo a disagio per lei

05/04/2020

Maurizio Costanzo si scatena contro Barbara d’Urso e le sue preghiere in diretta tv. Le preghiere posso essere dette non certo da Barbara d’Urso con Salvini

barbara-d-urso-pomeriggio-5

Barbara D’Urso che recita l’Eterno riposo in diretta a Live non è la D’Urso insieme a Matteo Salvini, leader della Lega, non hanno sortito l’effetto che i due protagonisti della pagina mistica del programma di Canale 5 si sarebbero aspettati. O forse nell’ottica “purché se ne parli” i due hanno fatto centro.

Costanzo contro la d’Urso

Sicuramente Salvini e la D’Urso si sono attirati critiche da ogni dove. Persino Maurizio Costanzo non si è trattenuto. Il marito di Maria De Filippi è intervenuto sul siparietto andato in scena la scorsa settimana in prima serata su Canale 5 (Live non è la D’Urso torna questa sera, domenica 5 aprile, sempre in prima serata è sempre su Canale 5) e ha così commentato, in maniera decisamente tranchante: “Ho provato disagio”.


Leggi anche: Maria De Filippi: nozze d’argento romantiche con Maurizio Costanzo

E54C5801-0DE1-4EA1-BD32-3F404F07AF87

Poche parole che tuttavia hanno a pieno sintetizzato lo stato d’animo di tantissimi telespettatori e di tantissime persone che si sono scatenate suo sociale e sul web per commentare la scena della preghiera.

“È capitato anche a me in mezzo a una diretta di dire una preghiera mentale”, ha sottolineato Maurizio Costanzo, “ma farla in pubblico è un’altra cosa”, ha precisato il conduttore in un’intervista a Panorama, confessando poi il suo  stato d’animo dopo aver rivisto lo spezzone “incriminato” di Live non è la D’Urso: “Quel passaggio mi ha provocato un po’ di disagio e un po’ di imbarazzo”, ha chiosato Costanzo.

L’ira di Presta contro Barbara

B0445F76-7168-49F8-91EB-D63F6A895798

Naturalmente quella di Maurizio Costanzo non è stata l’unica critica “vip” piovuta su Barbara D’Urso. Il primo ad essersi scagliato contro la conduttrice era stato Lucio Presta, marito di Paola Perego nonché manager di molte celebrità. Presta si era affrettato a pubblicare una lettera contro la conduttrice sul suo profilo Facebook, tuonando contro di lei e il suo gesto irriverente: “Posto l’orrore televisivo che produce ogni giorno, ogni mese, ogni anno la suora Laica in paillettes (naturalmente nulla a che fare con le Suore Laiche vere che sono esempi da seguire )”, ha iniziato a scrivere Presta, andandoci davvero giù pesante, senza mezzi termini, “è ormai da tempo sotto gli occhi di tutti e quindi vorrei non tornare sull’argomento”.


Potrebbe interessarti: Grande Fratello: Barbara D’Urso umiliata da Maurizio Costanzo

Quello che si domanda però Presta, che è anche manager di Paolo Bonolis, conduttore di Avanti un altro, programma che su Canale 5, nell’access prime time va in onda con puntate in replica per scelta di Mediaset, pur essendocene a disposizione di nuove già registrate (questo ha creato ovviamente dissapori tra il manager, Bonolis e il Biscione): “Come mai una Testata giornalistica VIDEONEWS accetta di mettere la Firma su tanto poco e tanto orrore?”.

3D96F9A4-EE6B-4567-B0FC-6E640E77F3A7

Lo stesso Bonolis, ospite del programma radiofonico Un giorno da pecora, interpellato dai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, aveva dichiarato di non aver visto la,trasmissione, “ma me l’ha raccontato mia moglie. Ha detto ‘Mannaggia la miseria, non sai cosa è successo ieri…Secondo me, stanno cercando di soppiantare il Santo Padre. Vuole impossessarsi anche del Vaticano, non solo di Canale 5”.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica