Barbara d’Urso doppiatrice in un film di animazione

09/01/2021

La conduttrice Barbara d’Urso, volto di punta di Mediaset, ha ricordato una delle sue esperienze professionali come doppiatrice in un film di animazione. Eccezionalmente, il film era in programma sulla Rai per la serata dell’Epifania. 

Progetto senza titolo (26)

Barbara d’Urso è la conduttrice di punta di Canale 5 e da anni è legata a Mediaset, che ne ha fatto uno dei volti simbolo dei suoi palinsesti. Nonostante il grande successo delle trasmissioni condotte da Barbara d’Urso, da Pomeriggio 5 fino allo show serale della domenica “Live – Non è la d’Urso“, sono tante e varie le esperienze nel mondo della televisione e dello spettacolo che nel corso della sua carriera la D’Urso ha portato avanti.

Molti la ricorderanno nei panni de “La dottoressa Giò”, la serie realizzata proprio per Mediaset sul finire degli anni ’90 e che ha rivisto la luce nel 2019, con una nuova stagione di successo: Barbara d’Urso non ha mai negato un legame speciale con il personaggio interpretato nella fiction, che ricorda sempre con molto affetto.


Leggi anche: Barbara D’Urso denuncia John Vitale, addio Isola dei famosi

Non solo però conduzione e recitazione, Barbara d’Urso si è cimentata anche nel doppiaggio, anche se forse molti non lo sanno.

Barbara d’Urso: doppiatrice in un film di animazione

Progetto senza titolo – 2021-01-08T161007.015

In occasione della serata dell’Epifania il palinsesto di Rai 2 prevedeva infatti la messa in onda, poi rinviata, di “Show dogs – Entriamo in scena”, film di animazione uscito nei cinema italiani nel 2018, in cui i protagonisti a quattro zampe si trovano a dover condurre un’indagine, durante una mostra canina, per recuperare un cucciolo che è stato rapito.

Il cast dei doppiatori del film è veramente importante: da Giampaolo Morelli a Cristiano Malgioglio, fino alla nostra Barbara d’Urso, che ha dato voce alla dolce border collie di nome Daisy. Eccezionalmente sui palinsesti della Rai, Barbara d’Urso ha voluto ricordare su Instagram l’esperienza come doppiatrice, affermando di essersi divertita molto e pubblicando alcuni video del dietro quinte, mentre stava portando avanti la registrazione.

Barbara d’Urso si conferma quindi, oltre che vera stakanovista, anche una donna dalle mille risorse e dai molti progetti, tenendo in considerazione sia quelli realizzati in passato sia quelli che, conoscendo l’animo da sognatrice della D’Urso, sono ancora nel cassetto pronti per il futuro.

 

Ilaria Bucataio
Laureata in Scienze della comunicazione
Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter