Barbara d’Urso: dubbi sulle nuove restrizioni?

17/01/2021

Durante l’ultima puntata di Pomeriggio 5, Barbara d’Urso si è lasciata andare ad alcuni commenti sul nuovo decreto del governo, che porterà nuove restrizioni in tutta Italia a partire da questo fine settimana. “Neanche io ci capisco più niente”, ha detto scherzando la conduttrice. 

Progetto senza titolo – 2021-01-16T114315.802

Nell’ultima puntata settimanale di Pomeriggio 5, Barbara d’Urso ha aperto la trasmissione parlando degli aggiornamenti riguardanti le nuove restrizioni che verranno applicate in Italia a partire da questo fine settimana per bloccare la risalita dei contagi da Covid-19.

La conduttrice si è mostrata inizialmente speranzosa per il destino della Lombardia, che, insieme a Sicilia e alla provincia autonoma di Bolzano, diventerà rossa. Barbara d’Urso ci ha tenuto a sottolineare come per lei questo non sia un problema, passando il suo tempo o chiusa in casa oppure chiusa, a lavorare, negli studi di Cologno Monzese, ma ha voluto mettersi nei panni di quanti hanno delle attività che verranno sospese o di chi dovrà stare nuovamente lontano dalla propria famiglia.


Leggi anche: Barbara D’Urso denuncia John Vitale, addio Isola dei famosi

L’intervento del presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, che si è detto pronto a impugnare l’ordinanza contestando il metodo con cui viene calcolato il rischio di contagio in ogni regione, e che è stato sostenuto anche da Barbara d’Urso, sembra non aver prodotto al momento alcuna conseguenza.

Barbara d’Urso: “Non ci capisco più niente sulle restrizioni”

Progetto senza titolo – 2021-01-16T114930.856

Barbara d’Urso ha voluto fare chiarezza su ciò che si può o non si può fare secondo quelle che sono le nuove indicazioni valide su tutto il territorio nazionale, sottolineando più volte di comprendere benissimo i cittadini italiani e la loro confusione sui continui cambiamenti di direzione da parte del governo.

Nel presentare un servizio sulla protesta di molti ristoratori italiani, che hanno deciso di aprire le cucine nella serata di venerdì, accogliendo i clienti fino alle 21:45, prima del coprifuoco, Barbara d’Urso ha commesso un piccolo errore, affermando che l’asporto in zona rossa non è consentito. Al rientro in studio quindi la conduttrice si è subito corretta, approfittando dell’imprevisto per ironizzare sulle tante e differenti indicazioni che vengono date su ciò che è vietato e ciò che invece è consentito fare:

Scusate, chiaramente l’asporto è consentito anche in zona rossa, ma ormai neanche io ci capisco più niente con queste restrizioni“.


Potrebbe interessarti: Barbara D’Urso, rivelazione choc: ecco con chi dorme

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter