Barbara D’Urso è “morta”? Selvaggia Lucarelli senza pietà

Rachele Luttazi
  • Esperta in TV e Personaggi televisivi
14/02/2022

Selvaggia Lucarelli torna all’attacco e questa volta ad esserne vittima è Barbara D’Urso. Quest’ultima, tuttavia, non è la prima volta che si trova ad essere oggetto di critica della giornalista. Ma cosa avrà avuto da ridire questa volta Selvaggia Lucarelli sulla conduttrice di Canale 5?

Barbara D’Urso è “morta”? Selvaggia Lucarelli senza pietàÈ ormai noto ai più che tra Barbara D’Urso e Selvaggia Lucarelli non scorra buon sangue. La giornalista, infatti, è da diverso tempo che accusa la conduttrice di Canale 5 di favorire un modello diseducativo di informazione.

Questa volta Selvaggia Lucarelli ha attaccato direttamente la D’Urso tramite storie Instagram, alla richiesta di una follower di esprimere il proprio parere sulla conduttrice Mediaset. Cosa ha detto questa volta la giornalista?

Selvaggia Lucarelli attacca Barbara D’Urso: “non mi piace…”

Barbara D’Urso è “morta”? Selvaggia Lucarelli senza pietà

Come suo solito Selvaggia Lucarelli non le manda a dire e questa volta ad essere sotto attacco è di nuovo Barbara D’Urso. Fra le due non scorre buon sangue, e questo ormai è noto a tutti. Questa volta la giornalista ha detto la sua sulla conduttrice di Canale 5 in risposta a una domanda posta da una sua follower su Instagram, la quale le chiedeva cosa ne pensasse del ridimensionamento della D’Urso. Probabilmente chi ha posto la domanda si riferiva alla chiusura dei programmi Live – Non è la D’Urso e Domenica Live e al nuovo incarico della D’Urso come conduttrice de La pupa e il secchione Show su Italia 1. Alla domanda la Lucarelli ha risposto affermando:

“Io il fenomeno Barbara D’Urso l’ho “combattuto” quando la D’Urso occupava ogni spazio possibile e aveva potere. Non mi piace sparare sul morto.”

Probabilmente la giornalista si riferisce in particolar modo alle sue dichiarazioni sulla D’Urso dell’ottobre 2020 quando aveva affermato:

“Un giorno quando finirà il suo momento, la signora dovrà interrogarsi sul perché della morbosa, sinistra attenzione per questi modelli diseducativi portati in tv per anni e chiedersi quanto abbia contribuito all’abbruttimento della fetta del paese più povera di strumenti”

Accusando poi la conduttrice di Canale 5 di aver causato:

“…un danno culturale incalcolabile, con strascichi che si porteranno dietro non so quante generazioni“.

Chissà se questa volta Barbara D’Urso deciderà di rispondere alla dichiarazione della Lucarelli o se lascerà correre per l’ennesima volta.