Barbara D’Urso furiosa con una collega: urla e insulti

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
17/10/2022

Barbara D’Urso non credeva ai suoi occhi nel momento in cui ha visto una collega sedersi sulla sua poltrona nello studio di Pomeriggio 5! La conduttrice ha provato a mantenere la calma, ma alla fine non è riuscita a trattenersi e ha perso completamente le staffe: tutta colpa di Scherzi a Parte!

Barbara D’Urso furiosa con una collega: urla e insulti

Barbara D’Urso ha perso il suo proverbiale aplomb di fronte ad una “collega”, in diretta su Canale 5! La conduttrice ha provato fino all’ultimo a mantenere la calma, ma i continui affronti subiti l’hanno portata allo sfinimento e così sono partite urla e insulti. Ma cosa è successo a Barbara D’Urso? Niente di preoccupante, dato che la conduttrice di Pomeriggio 5 è stata vittima di Scherzi a Parte.

Enrico Papi ha organizzato per lei uno scherzo tutto da ridere, facendole credere che sarebbe stata intervistata da una giornalista della tv britannica, che l’avrebbe aspettata alle 21 negli studi di Mediaset per parlare della morte della Regina Elisabetta e della casa reale. Peccato che, appena arrivata, Barbara D’Urso abbia dovuto fare i conti con una persona a dir poco supponente!

Barbara D’Urso perde le staffe

Barbara D’Urso furiosa con una collega: urla e insulti

Prima di tutto la collega inglese ha preso il posto di Barbara D’Urso sedendosi sulla poltrona della padrona di casa e ripetendo di non volersi muovere nemmeno di fronte alla richiesta di Barbara D’Urso: “Ma questa che vuole?”. Poi, ecco la bocciatura del look della D’Urso, che aveva indossato una camicia bianca e che è stata mandata a cambiarsi immediatamente. E il trucco? Nemmeno quello andava bene perché “troppo esagerato”.

Infine, ecco arrivare lo sfogo definitivo contro Barbara D’Urso. La conduttrice inglese, rivolgendosi all’assistente, ha cominciato a mostrare fastidio per dover intervistare una persona così poco professionale. E così Barbara D’Urso è andata su tutte le furie, alzando la voce:

A me sta sulle pa**e chi tratta così un collaboratore. Sì, a me sta sul ca**o chi tratta così le persone. Quindi ti saluto bellina e ciao! Non tratti le persone così davanti a me. Toglietemi questa pazza. Mi togliete dai co***oni questa pazza? Non siamo professionali? Vieni qua a lavorare in Italia ciccia! Bellina io sono molto professionale e me ne vado! Conosci la parola min**ia? Toglietemi questa pazza!