Barbara D’Urso in lacrime: non può andare avanti

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
06/10/2022

A volte raccontare storie di cronaca e attualità non è semplice se si finisce per empatizzare con i protagonisti. È quello che è successo a Barbara D’Urso, la conduttrice di Pomeriggio 5 che non è riuscita a trattenere le lacrime in diretta. Barbara D’Urso ha confessato che non sarebbe riuscita ad andare avanti…

Barbara D’Urso in lacrime: non può andare avanti

Momento di grande commozione per Barbara D’Urso, che non è riuscita a trattenere le lacrime in diretta. La conduttrice di Pomeriggio 5, dove racconta anche episodi di cronaca e attualità, si è trovata a dover trattare una storia davvero molto delicata, che l’ha toccata nel profondo, facendola quasi piangere. Ma cosa è successo davvero a Pomeriggio 5?

Barbara D’Urso si trovava in collegamento con Trapani, in Sicilia, dove è stato ritrovato un bambino di pochi mesi abbandonato all’interno di un sacchetto di plastica. Fortunatamente è stato soccorso in tempo e ricoverato in ospedale, ma dopo che sono state mandate in onda le immagini del piccolo, Barbara D’Urso ha avuto un attimo di cedimento…

Barbara D’Urso: si commuove in diretta

Barbara D’Urso in lacrime: non può andare avanti

“Ma come si fa?”, ha detto Barbara D’Urso, sconvolta dalla notizia e dal racconto dei soccorritori che, sentendo piangere, avevano pensato che potesse trattarsi di un animale, ma sicuramente non avrebbero mai ipotizzato che chiuso in sacchetto di plastica potesse esserci un neonato.

La conduttrice di Pomeriggio 5, dopo il servizio mandato in onda in cui sono state riportate anche le condizioni di salute del bambino – fortunatamente stabili nonostante quello che ha dovuto subire – si è mostrata sconvolta e ha confessato di non riuscire a proseguire, lasciando l’intervista in mano all’inviata, visto che la commozione era troppo forte:

Scusatemi un attimo, vai avanti tu Giuliana? Scusami… Mi fai parlare con i soccorritori?

Le parole di chi ha trovato il bambino sono state molto toccanti, dato che la scena che si sono trovati davanti è stata sconvolgente per tutti. “Quel bambino doveva vivere“, ha chiuso così Barbara D’Urso, affermando che non tutto accade per caso, anzi, era destino che il piccolo trovasse i suoi salvatori.