Barbara d’Urso: le foto della sua infanzia

10/05/2021

Ieri è stata una giornata molto particolare per Barbara D’Urso: in occasione della festa della mamma, la conduttrice ha voluto ricordare sua madre, venuta a mancare quando lei aveva appena 11 anni, portando un grande dolore nella sua vita.  La d’Urso ha pubblicato su Instagram una foto della sua infanzia, con un messaggio per la mamma.  Progetto senza titolo – 2021-05-10T092645.310

Barbara d’Urso, in occasione della festa della mamma, ha voluto ricordare sua madre Vera, scomparsa il 23 agosto 1968, quando Barbara aveva appena 11 anni: un grande dolore, molto difficile da superare, che ancora oggi la conduttrice ricorda con molta sofferenza. Per questa ricorrenza speciale, però, la conduttrice ha pescato tra i ricordi della sua infanzia e ha trovato un bellissimo scatto di quando era ancora molto piccola.

La foto è in bianco e nero e ritrae una piccolissima Barbara d’Urso, che potrà avere all’incirca 2 anni, con un vestitino bianco a campana e i ricci capelli scuri portati molto corti, ad incorniciarle un viso caratterizzato da due morbide guance, tipiche dei bambini. Barbara guarda verso l’obiettivo fotografico ed è sostenuta dalla mano di mamma Vera, che la aiuta a stare in piedi.


Leggi anche: GF Vip: festa esagerata per la De Blanck

Anche Vera guarda verso la macchina fotografica, mostrando un sorriso sereno e affettuoso: la donna porta i capelli leggermente tirati indietro, una piccola borsetta bianca e un vestito a righe, semplice ma raffinato. Con tutta probabilità, la foto sarà stata scattata nelle strade di Napoli, dove Barbara d’Urso ha vissuto la sua infanzia.

Barbara d’Urso: le parole per la madre

Progetto senza titolo – 2021-05-10T093132.333

La conduttrice ha scelto di accompagnare la foto con una frase che lascia trapelare tutto l’amore di Barbara d’Urso verso la mamma: “Auguri Mamma… tanto lo so dove sei”. Anche una delle sorelle di Barbara d’Urso, Daniela D’Urso, ha lasciato un commento sotto il post della conduttrice, scrivendo “E’ con noi. Sempre e per sempre”.

Vera Pentimalli, venuta a mancare nel 1968 per il linfoma di Hodgkin, al tempo incurabile, aveva lasciato tre figli piccoli: la primogenita Barbara D’Urso, di 11 anni, la sorella Daniela D’Urso, 8 anni, e il più piccolo, Alessandro, di soli 3 anni.

La conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live è molto legata ai suoi fratelli, così come era molto legata anche a suo padre Rodolfo, scomparso nel 1996: anche se il rapporto con lui è stato a volte burrascoso, Barbara d’Urso ha raccontato che, grazie alla mediazione della seconda moglie di suo padre, Wanda, era riuscita a riappacificarsi definitivamente con lui.


Potrebbe interessarti: Barbara D’Urso, rivelazione choc: ecco con chi dorme

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica