Barbara D’Urso sbarca all’Eurovision da protagonista con la…

Rachele Luttazi
  • Esperta in TV e Personaggi televisivi
13/05/2022

Ieri è andata in onda la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest, durante la quale si è esibita anche la Serbia, con uno spettacolo che ha fatto molto parlare di sè, al punto tale da essere condiviso anche da Barbara D’Urso. Ma per quale motivo la conduttrice di Pomeriggio 5 avrebbe apprezzato così tanto l’esibizione?

Barbara D’Urso: tifo per la Serbia all’Eurovision?In questi giorni si sta tenendo l’Eurovision Song Contest a Torino e negli scorsi giorni sono stati decretati i finalisti ufficiali del contest. Tra i vari paesi che si sono esibiti, si è parlato molto dello spettacolo realizzato dalla Serbia, che sembra essere stato molto apprezzato anche da Barbara D’Urso. Che la conduttrice parteggi per il paese avversario?

La Serbia è stata rappresentata dalla cantante Konstrakta, che ha portato sul palco il brano “In Corpore Sano“, e la coreografia portata è stata paragonata ai famosi tutorial che la conduttrice di Pomeriggio 5 realizzava durante il primo lockdown.

Barbara D’Urso e l’esibizione della Serbia

Barbara D’Urso: tifo per la Serbia all’Eurovision?Durante la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest andata in onda ieri sera, tra i vari paesi che si sono esibiti c’è stato anche quello della Serbia, rappresentata dalla cantante Konstrakta che ha portato sul palco il brano “In Corpore Sano“, canzone sull’importanza di un corpo sano e una perfetta salute fisica e mentale.

L’esibizione della Serbia è diventata subito virale per la coreografia messa in atto, dove la cantante era seduta su uno sgabello, intenda a lavarsi le mani, mentre cinque persone intorno a lei ripetevano i suoi gesti e facevano volteggiare degli asciugamani.

Lo spettacolo è stato subito condiviso sui social da Barbara D’Urso, che ha risposto a coloro che hanno paragonato il gesto della cantante ai suoi famosi “tutorial” ai tempi dell’inizio della pandemia, quando su Pomeriggio 5 mostrava come lavarsi correttamente le mani. “Volo!“, ha scritto brevemente e con ironia la nota presentatrice.

Nel frattempo, la Serbia ha avuto accesso alla finale, superando Achille Lauro, rappresentate di San Marino, ed Emma Muscat, rappresentante per Malta.