Barbara D’Urso sconvolta, interrompe la diretta

Rachele Luttazi
  • Laurea Magistrale Università di Torino in Economia dell'Ambiente
  • Laurea Magistrale Università di Bologna in Scienze politiche, sociali e internazionali
11/10/2022

Barbara D’Urso ha dovuto interrompe la diretta di Pomeriggio Cinque dopo aver intervistato alcuni soccorritori di un neonato abbandonato. La conduttrice, infatti, si è lasciata andare a un accorato pianto in seguito al racconto.

Barbara D’Urso sconvolta, interrompe la diretta

Barbara D’Urso si è commossa durante la diretta di Pomeriggio Cinque quando si è collegata con i soccorritori di un bambino, neonato, abbandonato vicino ad un bidone in una busta di plastica.

Insieme alla conduttrice, i soccorritori hanno ricostruito l’intera vicenda.

Barbara D’Urso in lacrime: cosa è successo a Pomeriggio

Barbara D’Urso sconvolta, interrompe la diretta

 I soccorritori hanno raccontato di aver udito dei pianti e all’inizio erano convinti fosse un animale. Tuttavia, una volta che si sono avvicinati ai lamenti, hanno scoperto che i pianti provenivano da un bambino.  

Dopo il racconto, Barbara D’Urso  si è commosaa e non è più riuscita a proseguire senza lacrime e per questo motivo ha chiesto alla sua inviata di continuare a fare domande agli intervistati.

In seguito, é stato trasmesso un video che mostrava e riportava l’accaduto. Da questo momento in poi, la conduttrice non è riuscita a trattenere il pianto e anche i soccorritori si sono commossi, in lacrimedurante la ricostruzione di tutto il fatto.

A questo punto Barbara ha fatto una considerazione davvero puntuale e ha affermato:

Non è stato un caso… Sono convinta che non esistono le coincidenze… Nulla accade per caso… Quel bambino doveva vivere…

Per fortuna, il bambino ha incontrato delle persone che lo hanno salvato e che lo hanno subito portato in ospedale dove è tutt’ora ricoverato. Secondo Barbara D’Urso il destino del bambino era quello di essere ancora in vita.