Barbara d’Urso svela il suo ricordo segreto in diretta

- 24/04/2020

Barbara d’Urso nasconde un grande segreto, che lei stessa ha deciso di rivelare ai suoi follower attraverso un video messaggio. Ecco di cosa si tratta

Barbara d’Urso Schermata-2020-02-27-alle-12.11.22


Dopo una lunga giornata di lavoro e la puntata di Pomeriggio 5, Barbara d’Urso torna a casa. La conduttrice ci ha ormai abituati a condividere sui social le sue abitudini una volta tornata a casa. Le serate con gli amici, le chiacchiere con le persone cui vuole bene non sono più possibili, almeno per il momento, a causa del Coronavirus. Allora la Carmelita nazionale se ne inventa ogni sera una per passare il tempo. Una volta cucina, una volta si mette a sistemare casa.

Barbara d’Urso

Ieri sera ha registrato un video che la riprende seduta per terra in una stanza, in tuta da ginnastica. Attorno a lei, tutte sparse sul pavimento, scatole, carte e vecchi ricordi. Aprendo le scatole ecco che esce una delle cose più personali della conduttrice: il diario segreto di quando era una ragazzina, al quale ha confidato i suoi pensieri e i suoi sentimenti più nascosti.


Leggi anche: Barbara d’Urso svela un segreto di “Live non è la d’Urso”

“È più forte di me, quando inizio a rovistare nelle scatole dei ricordi, non riesco a smettere 😍😍😍 E guardate stasera cosa ho trovato, tra le tante cose indimenticabili: il mio DIARIO 🤩🤩🤩 #ricordi #amarcord #diario #12anni #nostalgia #iorestoacasa #restiamoacasa #coronavirus #tuttoandrabene #colcuore❤️”, scrive a commento del video che ha postato.

Barbara d’Urso

Basta un clic e lei comincia a parlare: “Amici, ho deciso di aprire tutti gli scatoloni dei ricordi ed è saltato fuori un diario di quando avevo dai 9 ai -12 anni”, sospira emozionata la d’Urso, “è bellissimo”. Barbara lo sfoglia, lo legge, ci mostra alcune pagine che lei stessa ha scritto, le foto che ha incollato, i ritagli di giornale che ha appiccato alle pagine di Dolly. Proprio così, Dolly: è questo il nome che aveva dato al suo diario segreto. Tenendolo tra le mani, agitata e curiosa, lo sfoglia di nuovo e legge: “14/9/1969. Cara Dolly, mi ti hanno regalato e io ho deciso di chiamarti Dolly“. Poi sorride. Si ricorda di allora, quando a Dolly ha affidato il resoconto di quei magici momenti che stava vivendo. In quel diario ci sono anche i ricordi legati al suo primo fidanzatino: “A 16 anni mi ero innamorata di lui, che faceva canottaggio. Però non c’è stato nemmeno un bacio“. Quanti ritagli di giornale, quanti ricordi.

Barbara e il fratello Alessandro

Barbara d’Urso

Poi ecco che saltano fuori alcuni documenti di papà. La d’Urso li mostra velocemente, ma senza far capire di cosa si tratti. Poi ci sono tutte le fotografie di famiglia, alle quali sono legati infiniti ricordi: c’è una foto sua con il fratello Alessandro. Barbara ride, mostrando il vecchio scatto alla telecamera dello smartphone he la sta riprendendo.

 

Commenti: Vedi tutto