Barbara d’Urso: Vittorio Feltri è una furia

02/03/2020

Dopo la puntata di Live Non è la d’Urso Vittorio Feltri è stato una furia ehi si è scagliato contro la conduttrice, Barbara d’Urso, rea di…

57D9A4FC-4E79-4037-9FCD-CB26FA632AAE

Il direttore del quotidiano Libero Vittorio Feltri ieri, domenica 1 marzo, è stato ospite di Barbara d’Urso nel suo programma Live non è la d’Urso, andato in onda in prima serata su Canale 5. Il direttore è stato “convocato“ per parlare del caso Weinstein e con Asia Argento, una delle principali attiviste del movimento Me Too, nato dopo l’esplosione dello scandalo degli abusi sessuali.

L’ira di Feltri dalla d’Urso

Durante la puntata Feltri si è alterato un paio di volte, indignato per la lunga attesa dietro le quinte (più di un’ora, ha dichiarato lo stesso direttore durante la diretta) e per  le continue interruzioni: se c’è una cosa che fa innervosire Feltri è proprio l’essere interrotto durante i suoi ragionamenti.


Leggi anche: Barbara d’Urso è una furia contro Sgarbi: “Mi metti a rischio…”

A26856F4-0662-4BA1-BEF2-DFDB9DD35682

Oggi il direttore sgancia la bomba attraverso un tweet scagliandosi contro la conduttrice: “Barbara d’Urso  mi ha teso un agguato per santificare Asia Argento. Scemo io“, ha scritto su Twitter Feltri.  Feltri si è sentito, durante la trasmissione, gettato “in una sorta di arena, con tanto di sondaggio “Chi vi piace di più, tra Feltri e Argento?”.

Ecco che il direttore senza peli sulla lingua ha tuonato contro la d’Urso e il suo programma, utilizzando parole che non risuonano certo “come dei complimenti: “Il suo programma è un canile. Non solo mi ha impedito di parlare, ma le sue segretarie, come le chiama lei mi hanno trascinato nello studio dove non volevo andare fiutando lo schifo. Scemo io”.

Le scuse di Feltri alla Argento

ADDD27C5-6830-4A06-9488-3BB242F3D5DE

Naturalmente durante la diretta di Live il primo scontro è stato, manco a dirlo, tra Asia Argento e Vittorio Feltri, scontro che si è poi chiuso con le scuse da parte del direttore all’attrice per alcune dichiarazioni da lui rilasciate in una intervista a Nadia Toffa per Le Iene. Dichiarazioni che gli sono costare una bella denuncia da parte della stessa Asia Argento.

La Argento ha dichiarato di aver querelato  Feltri per averle dato della prostituta. Ma il giornalista prende le distanze dal significato attribuito a quelle sue dichiarazioni e precisa il senso delle sue parole: “Io non ho chiamato Asia Argento prostituta. Ho detto che una donna che accetta di fare del sesso per trarne un vantaggio, come la vuoi definire? Ma non penso sia il caso di Asia Argento”. Anzi, “non ho mai avuto intenzione di offenderla. Oggi dopo aver assistito a tutto quello che è accaduto, devo dire che la signora Asia Argento ha il merito di aver tolto il coperchio a tutto quello che è accaduto. Ringrazio quindi Asia Argento per aver fatto uscire tutto questo che prima non si sapeva”.


Potrebbe interessarti: Feltri insulti ai meridionali: sanzioni pesanti per “Fuori dal  Coro”

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica