Barbara d’Urso: Vittorio Sgarbi una furia con Mediaset

- 27/02/2020

Barbara d’Urso e Vittorio Sgarbi se le sono dette di santa ragione e ora il critico d’arte promette guerra a Mediaset, dopo essere stato epurato.

79B76DB5-DF68-45AC-B629-738588FF136C


Domenica scorsa si è consumata una lite furibonda tra Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso. Durante la puntata di Live Non è la D’Urso, programma condotto da Barabara D’Urso in prima serata su Canale 5 (senza pubblico, a causa del Coronavirus) la padrona di casa e il critico d’arte de ne sono dette di santa ragione.
Dopodiché lo Sgarbi nazionale ha visto saltare due sue ospitate in altrettanti programmi.

La guerra di Sgarbi

Lo Sgarbi furioso non le ha certo mandate a dire. E intervistato dal quotidiano Libero di Vittorio Feltri ha così sintetizzato: “Se vogliono la guerra, guerra sia”. Per Vittorio, dunque, la punizione per esser andato contro la Carmelita Nazionale è davvero esemplare: quarantena dalle reti Mediaset, e non certo per il Coronavirus.


Leggi anche: Barbara d’Urso denunciata da Vittorio Sgarbi

7021811B-E49E-4178-87CD-3CBAD03C542B

Naturalmente per Sgarbi, dietro la decisione di Mediaset di bandirlo dai suoi programmi c’è in parte Barbara d’Urso, che “è molto influente.

Dovevo  andare ospite in studio da Nicola Porro, ma mi ha chiamato dicendo che non poteva avermi”, ha raccontato , confermando una indiscrezione pubblicata su Tpi.

Vittorio avrebbe dovuto andare ospite anche a CR4 La Repubblica delle donne di Piero Chiambretti: “Aveva preparato per me una puntata sui miei genitori”, ha raccontato sempre a Libero, “era  molto addolorato nel comunicarmi che non si poteva più fare. Che non sarebbe stato opportuno”.

Le accuse a Barbara

1004E603-BC72-4C3D-B03A-16FA56E20B5F

Ma guai a fare arrabbiare Vittorio Sgarbi. Che dichiara dunque “guerra” a Mediaset, sbatte la porta e va a “La7 da Giovanni Floris, sono stato a Povera Patria, in Rai, sono andato dalla Gruber e ci tornerò”. Ed è stato pure a L’aria che tura da Myrta Merlino.

Pur non  accusando direttamente Barbara d’Urso, Vittorio Sgarbi lancia una frecciatina al suo indirizzo: “Strana ospitalità, la sua. Dà del “tu” al premier Conte e lui risponde con il “lei”. Dice “dimmi” alla virologa la quale risponde con “Signora d’Urso”.

Poi torna sul caso che lo riguarda di persona: “Gli ospiti non si cacciano dallo studio. Anni fa andai al Laureato di Chiambretti. Litigammo. E alla fine fu lui ad andarsene”.

Sgarbi tende la mano all d’Urso

11FD944D-5E78-456F-A272-D6AE551AA718

Però a Barbara tende una mano e si dichiara pronto a un confronto alla pari, quando lei lo vorrà. Vuole spiegare bene il significato delle frasi da lui pronunciate durante la diretta di Live Non è la d’Urso.

Tiros
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto