Beautiful anticipazioni 29 luglio: Thomas colpisce ancora!

29/07/2020

Thomas ha drogato il cocktail di Liam per rendere il ragazzo euforico e in stato confusionale.. così facendo Liam avrebbe commesso delle azioni senza rendersene conto ed infatti..

Thomas ha drogato Liam!

liam-hope-thomas-beautiful

Dopo essere stato inconsapevolmente drogato da Thomas, Liam è su di giri e comincia una penosa commedia. Il giovane euforico balla ed è completamente su di giri. La cosa infastidisce non poco l’ex moglie che lo accusa di non portare rispetto al loro dolore per la perdita della figlia.

Così Thomas coglie la palla al balzo e porta via Hope dalla festa; giunti a casa continua a denigrare l’ex marito e ad insinuare nella testa della giovane che Liam sia molto attratto da Steffy e che i due non si limitino a fare solo i genitori per le bambine ma abbiano deciso di tornare ad essere anche una coppia. Thomas vuole Hope a tutti i costi ed è per questo che con l’inganno decide di creare una rottura definitiva tra la Logan e lo Spencer e far si che lui sia per la giovane l’unica possibilità.


Leggi anche: Beautiful, Una vita e Come sorelle: anticipazioni trame 29 luglio 2020

Liam sconvolto capisce di essere stato a letto con Steffy

liam-steffy-beautiful-2019

Liam, per colpa della droga assunta, inizia a corteggiare Steffy finendo a letto con lei. Quando però la mattina dopo si sveglia con la Forrester accanto e intuisce quanto accaduto, è terrorizzato all’idea di aver fatto l’amore con l’ex moglie.

Oltre a non essersi reso conto di nulla, lui ama Hope e non avrebbe mai ceduto alla tentazione. Cosa gli è successo? Questo si chiede più volte il giovane non capacitandosi di quanto accaduto. Vedendo però Steffy al settimo cielo, non se la sente di rivelarle che si è trattato di un errore e che in realtà non ricorda nulla.. cosa succederà ora?

Roby
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter