Beautiful anticipazioni 29 maggio: l’ennesimo inganno di Thomas

- 29/05/2020

Trama e anticipazioni di oggi Beautiful: Hope, ingannata ancora una volta da Thomas, legge la lettera che il ragazzo le fa credere scritta da Caroline. Questo sarà la mossa decisiva che farà prendere ad Hope un’importante decisione. Ma vediamo nel dettaglio cosa succederà nella puntata di oggi.

Hope si sente già la madre di Douglas

Hope-e-Douglas-Beautiful


Nella lettera scritta da Thomas, Caroline in punto di morte invita il compagno a rifarsi una vita e a trovare presto una madre per il piccolo Douglas ed Hope sente che quella figura potrebbe essere proprio lei. Mentre la Logan rilegge la lettera, un urlo attira la sua attenzione e, precipitatasi in camera di Douglas, il piccolo le racconta di aver fatto un brutto incubo: veniva infatti abbandonato da tutti. Commossa Hope lo stringe forte a sé.

Liam e Wyatt intanto parlano di quanto Thomas stia facendo per manipolare Hope e lo Spencer non nasconde al fratello di sentire spesso la mancanza dell’ormai ex moglie. Rinuncerà così facilmente al suo matrimonio o Liam ha in mente qualcosa?


Leggi anche: Anticipazioni Beautiful 10 maggio Thomas e il bacio con Hope

Katie e Bill di nuovo insieme

Beautiful-Denise-Richards-e-Don-Diamont – Copia

Bill allontana qualsiasi tentativo di seduzione da parte di Shauna che, d’accordo con Katie, ha messo alla prova la lealtà e la sincerità del magnate nei confronti dell’ex moglie. Dopo aver ascoltato quanto Bill ha detto a Shauna, e aver capito quanto l’uomo l’ami ancora a tal punto da volersi nuovamente impegnare con lei, Katie commossa decide di accettare la proposta di matrimonio dello Spencer e di riunire così la famiglia insieme al piccolo Will. Brooke, Donna e Justin intanto attendono notizie da parte della sorella sulla buona riuscita o meno del suo piano.

Anticipazioni-delle-puntate-Beautiful-trama-Venerdì-29-Maggio-2020-1280×720 – Copia

Shauna e Flo, con bagagli alla mano, si trasferiscono ufficialmente nella grande villa Forrester.

Commenti: Vedi tutto