Belen in lacrime: a Tu sì que vales emozione pura

- 16/09/2020

Lacrime e commozione per la giuria di Tu sì sue vales. Ecco cosa è accaduto durante la prima puntata condotta da Belen e Maria De Filippi

2. I GIUDICI-Y0A3488


Tu sì que vales è stata una valle di lacrime. Ma di quelle belle, cariche di emozioni. Sul palco del programma condotto da Belen Rodriguez e con una super giuria formata da Maria De Filippi, Teo Mammucari, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, oltre a Sabrina Ferilli presidente della giuria popolare, sale Veronica Franco, 19 anni, costretta su una sedia rotelle a causa di una leucemia e alle cure che ha dovuto sostenere per affrontare la malattia.

Schermata 2020-09-13 alle 11.32.04

La ragazza sembra un angelo quanto canta. La sua voce è potente ma dolcissima al tempo stesso. Sceglie di cantare l’Halleluja nella versione di Alexandra Burke. Il suo talento incanta, la sua voce rapisce. Il profilo ufficiale di Mediaset posta prontamente l’esibizione su Instagram: “ Gli occhi pieni di felicità. Una voce meravigliosa. Un esempio di vita. Tutto questo fa bene al cuore. Grazie Veronica❤️” è il commento al video.


Leggi anche: Belen torna con Tu sì que vales, le foto

La giuria disusi qui vales in lacrime per Veronica

Schermata 2020-09-13 alle 11.32.15

Durante l’esibizione la giuria non riesce a trattenere lacrime e commozione. Belen Rodriguez si asciuga più volte il viso rigato dalle lacrime. Gerry Scotti è il più emozionato tra i giurati.

Anche gli occhi di Veronica si illuminano dopo l’esibizione che si aggiudica quattro sì della giuria e il 98% dei voti della giuria popolare. Veronica passa al turno successivo, siamo certi che la vedremo in finale.

Schermata 2020-09-13 alle 11.32.11

Questa ragazza è un grande esempio di vita, di coraggio, di determinazione. Ha creduto nella vita. Ieri ha portato il suo sorriso, i suoi occhi azzurri puri, il suo insegnamento sul palco di Tu sì que vales. Alla fine della sua esibizione ha saputo dire solamente “Grazie”, ma siamo noi a dover dire grazie a lei. Per quello che è.

Commenti: Vedi tutto