Belen segreto: fu cacciata due volte

La bellissima showgirl argentina ha raccontato di aver fatto un gesto che nessuno si aspetterebbe mai da lei, ma che in fondo conferma il suo carattere determinato: è stata espulsa due volte dalla scuola: carattere irrequieto.

belen

Belen Rodriguez è comunque una ribelle e anche se per motivi  che potremmo definire accettabili ecco che ha contravvenuto alle regole. Perché è stata trovata a scavalcare un cancello altissimo per “scappare” da scuola? Ecco la ragione.

Belen: donna fatale, irraggiungibile e ribelle

Belen-Rodriguez-selfie

La showgirl ha iniziato la sua carriera di modella e indossatrice a Buenos Aires, ma poi  ha raggiunto il vero successo solo quando è arrivata in Italia. La showgirl da adolescente aveva differenti obiettivi, infatti, dopo aver terminato il suo percorso di studi al liceo artistico,  si è diplomata nel 2003 presso il liceo artistico di Buenos Aires, si era iscritta all’università scegliendo scienze della comunicazione e dello spettacolo, ma non portò a termine  la sua carriera universitaria perché intraprese il lavoro da modella. Belen ricorda con molta felicità quel periodo, dicendo che è sempre stata una brava studentessa, ma aveva un unico difetto: un comportamento non ad hoc, insomma ribelle.


Leggi anche: Belen e l’estate bollente: ecco i bikini più belli

 Belen, brava a scuola ma ribelle

belen3

Di certo non si può dire che Belen avesse una condotta ammirevole. Anzi, tutt’altro. Brava a scuola, bei voti, poco studiosa ma attenta alle lezioni, a scuola Belen era brava. Dal punto di vista didattico. Un po’ meno da quello del comportamento ed allora ecco che, come ha raccontato la stessa showgirl.

Belen scappa per andare al funerale del papà di una sua amica

belen-rodriguez

Racconta il motivo della sua fuga clamorosa che le costò l’espulsione dalla scuola: la decisione di voler partecipare al funerale del papà di una sua amica

“Sono scappata dalla scuola. E il preside mi ha beccata mentre scavalcavo il cancello, un cancello altissimo Ma la motivazione era giusta. Una mia compagna aveva perso il papà e non ci permettevano di andare al funerale. Io ci sono andata lo stesso. Avevo 16 anni”. Insomma, una ottima amica che ti sta vicino nei momenti più difficili ma anche ribelle che non rispetta le decisioni, in questo caso, del preside.

Belen era brava a scuola: tutti “10” senza studiare


Potrebbe interessarti: Belen: scontro furioso per strada con i paparazzi

cecilia-belen-rodriguez-1200×674

Sua sorella Cecilia descrive Belen come una donna di una intelligenza superiore:“Prendeva 10, 10 e poi 10. Non studiava nemmeno, talmente era brava”. Belen, ha infatti chiarito che stava attenta a scuola: non era una secchiona, tiene e precisare: “Stavo solo attenta”. E poi ecco che la showgirl e conduttrice di Tu Si que Vales, ammette un suo grande difetto e anche un altro ma di sua sorella CheChu

“La verità è che io non chiedo mai aiuto e questo è un difetto Cechu è la più viziata di casa! Soffre della sindrome dell’abbandono e quindi bisogna stare attenti”.

L’amore per Belen: istintività e solo cuore

Belen-Rodriguez-il-video-mostra-tutto

L’impulsività, però è rimasta alla showgirl: la Belen a 16 anni e quella a 36 anni sono molto simili: entrambe agiscono con il cuore,  di “pancia” come si dice.. Anche se questo comportamento così istintivo la porta a commettere anche errori. Ma Belen ci mette sempre la faccia. Il successo lo ha raggiunto perché è stata determinata, sempre pronta a portare a casa gli obiettivi prefissati. Non la ferma nessuno neanche le sofferenze in amore: Belen va avanti, a testa bassa con il cuore in mano

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica