Benjamin Mascolo: vicino alla morte ha cambiato vita

22/07/2020

Il cantante del famoso duo “Benji&Fede” ha raccontato in un lungo post su Instagram di un periodo in cui, intubato per settimane, ha avuto paura di non farcela.

Benji

Una confessione, quella del 27enne modenese, che ha lasciato tutti senza parole. Benjamin Mascolo, che insieme a Federico Rossi formava l’amato duo “Benji&Fede“, ora prossimo allo scioglimento, ha condiviso con i suoi followers un inedito retroscena.

Sei anni fa ha rischiato la vita e quella è stata la spinta di cui aveva bisogno per ripartire. E, a vederlo oggi, sembra esserci riuscito.

Benjamin Mascolo: la forza del voler vivere

1595319417-benjamin-mascolo-1

Una foto che lo ritrae in palestra, sudato, dopo un lungo allenamento. E’ questa l’immagine scelta da Benji per raccontare ai suoi fan di un periodo buio attraversato dal cantante sei anni fa. “SFIDATE VOI STESSI” scrive, prima di cominciare a parlare di quella malattia rara e del suo ricovero in terapia intensiva.


Leggi anche: Benji e Fede condurranno X-Factor Daily

Non ne aveva mai parlato ma ora ha deciso di rompere il silenzio! “Uno stile di vita sbagliato e il troppo fumo (sigarette e non solo) mi spedirono per due interminabili settimane intubato in terapia intensiva con una rara malattia chiamata istiocitosi polmonare.” racconta Benjamin.

E li, per la prima volta, il cantante si sentì davvero vicino a perdere tutto quello che stava costruendo. Una volta dimesso aveva perso 10 kg e non riusciva a compiere contemporaneamente le azioni più banali come camminare e parlare. 

“Se smetterai di fumare recupererai una vita normale, ma dovrai comunque rinunciare all’idea di praticare sport” gli dissero i medici. E così l’allora 21enne decise che era giunto il momento di cambiare drasticamente vita. “Feci una promessa a me stesso: non avrei fumato mai più.” scrive.

Benjamin Mascolo: “andate oltre i vostri limiti”

Schermata 2020-07-22 alle 12.21.26

Oggi, proprio dopo uno di quegli allenamenti che 6 anni fa gli erano stati negati per sempre, Benji ha deciso di comunicare un importante messaggio. I limiti sono fatti per essere superati e solo spingendosi oltre si possono raggiungere i propri obbiettivi!

“Viviamo in una società che tende a metterci continuamente in competizione, gli uni contro gli altri. A scuola, nel lavoro, nei rapporti. Sempre a sbatterti in faccia chi è più bravo di te.
Ma se posso darvi un consiglio (io che di cose da imparare ne ho ancora tantissime): sfidate voi stessi, i vostri limiti, le vostre abitudini e nessun altro. Solo così raggiungerete i risultati più importanti.” scrive, in conclusione della sua storia straziante.


Potrebbe interessarti: Netflix, La casa di carta: chi è Il Professore (Álvaro Morte), carriera e vita privata

E ora, dopo aver abbattuto i suoi, di limiti, si rivolge a tutti con un messaggio di speranza: “Ascoltate la vostra testa e lottate per i vostri sogni, non c’è niente che vi farà sentire più vivi!”

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica