Berlusconi: positivi al Covid anche i figli Barbara e Luigi

03/09/2020

Luigi e Barbara Berlusconi positivi al Covid 19. Il rimprovero di papà Silvio:  si sono concessi troppi contatti con l’esterno senza le dovute precauzioni, esponendosi ed esponendolo al Coronavirus. Positiva anche Marta Fascina, fidanzata del Cavaliere.

briatore berlusconi positivo

Villa Certosa è stata un vero e proprio mini focolaio di Coronavirus. Oltre a Silvio Berlusconi, infatti, sono risultati positivi anche i suoi figli, Luigi e Barbara e anche Marta Fascina, la nuova fidanzata del Cavaliere. Come vi abbiamo già raccontato l’ex premier è asintomatico ed è in isolamento domiciliare ad Arcore, dove sta lavorando senza sosta in vista delle elezioni regionali del 20 e 21 settembre.

Berlusconi è risultato positivo al tampone al quale si era sottoposto dopo essere stato in Sardegna (dettaglio che abbia incontrato e chiacchierato amabilmente senza mascherina e distanziamento sociale con Flavio Briatore?), nella sua villa, dove è stato praticamente tutta estate insieme alla figlia Barbara con i due bambini e il figlio Luigi con la fidanzata, più altri nipoti. Dopo il doppio tampone, che era risultato negativo, Silvio Berlusconi aveva voluto effettuarne un altro, che è invece risultato positivo.


Leggi anche: Luigi Berlusconi, nozze senza papà Silvio?

E positiva potrebbe anche essere la deputata Marta Fascina, nuova fiamma del Cavaliere dopo Francesca Pascale.

La ricostruzione del Corriere e di Repubblica

barbara-e-luigi-berlusconi-e1599076166380-880×320

Il Corriere della Sera e Repubblica hanno ricostruito il contagio della famiglia Berlusconi che sarebbe avvenuto a Villa Certosa, risultata dunque poi un mini focolaio. La prima Berlusconi a manifestare dei sintomi sarebbe stata Barbara: la 36enne è risultata positiva già a Ferragosto. Poi è stata la volta del fratello Luigi, il più piccolo della famiglia Berlusconi.

Allarmato, Silvio ha immediatamente lasciato la Sardegna per tornare ad Arcore, in Brianza. È più o meno il 20 agosto: il Cavaliere si mette subito in isolamento volontario e si sottopone ai primi due tamponi. Entrambi danno esito negativo. L’ex premier però non si sente sicuro: i suoi figli, che erano con lui, sono entrambi positivi, e così i nipoti. Ma se l’esito è negativo… allora prende e va in Francia per qualche atro giorno di relax.

Lunedì 31 torna definitivo in Brianza. Zelante, fa un “ulteriore controllo precauzionale dopo il soggiorno in Sardegna”, come è stato definito nella nota ufficiale.

Questa volta il tampone dà esito positivo.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica