Bettarini e Simona Ventura ospiti di Verissimo raccontano il dramma

17/09/2018

Nicolò Bettarini e la mamma Simona Ventura ospiti di Verissimo raccontano la terribile esperienza vissuta con l’aggressione subita da Nicolò davanti a una discoteca: ecco le loro parole piene di dolore ma anche gioia per esserne usciti vivi
simona ventura temptation island vip

Non c’è dolore più grande, per un figlio, che vedere i propri genitori star male o per loro ed è quello che ha provato Nicolò Bettarini dopo la terribile aggressione subita davanti ad una discoteca a Milano alcune settima fa.

Per la prima volta Nicolò Bettarini, figlio dell’ex calciatore Stefano e della conduttrice della prima edizione di Temptation Island Vip (al via martedì 18 settembre in prima serata su Canale 5) Simona Ventura parla del rapporto dei suoi genitori e dell’effetto che hanno fatto su di lui la preoccupazione letta negli occhi di mamma e papà la notte della sua aggressione.


Leggi anche: GF Vip, la sorella di Bettarini: “Riammettete Stefano nella Casa”

Un effetto ancor più micidiale delle 11 coltellate che si è preso davanti alla discoteca di Milano alcune settimane fa.

Bettarini ospite da Silvia Toffanin

simona-ventura-figlio-

Niccolò ha scelto di aprire il suo cuore a Silvia Toffanin accettando l’invito a sedersi nel suo salotto del sabato pomeriggio di Canale 5. E lo ha voluto fare a Verissimo.
Il ragazzo non era solo: accanto a lui c’era  infatti mamma Simona Ventura, da poco rientrata dalla Sardegna dove è stata per le registrazioni del reality show delle tentazioni.

Nicolò Bettarini terrorizzato durante l’aggressione

niccolo-bettarini accoltellato

Il giovane Bettarini ripercorre i momenti dell’aggressione e parla delle dolorose emozioni vissute in quegli attimi:

Penso sia normale avere paura in certi momenti e mentre mi portavano in ospedale, continuavo a ripetermi che non potevo e non volevo morire in quel modo

E aggiunge:

Chi ha sofferto di più è stata la mia famiglia. Per la prima volta ho visto mio padre piangere. Mamma e papà sono stati entrambi molto male e vederli così mi ha fatto più male delle undici coltellate

Simona Ventura parla del dolore e della paura provati

x-factor e simona ventura

Simona Ventura ha voluto così ripercorrere quei momenti così dolorosi e pieni di paura


Potrebbe interessarti: Simona Ventura sta finendo le scorte alimentari

Dentro di me sentivo che non poteva essere così grave come stavo leggendo sui giornali. Il mio compagno Gerò è corso in ospedale prima di me, e tutti si sono prodigati per starmi vicino, a partire dalle istituzioni e dal sindaco di Milano. Adesso ci aspetta una nuova vita con nuovi colori