Can Yaman non sa recitare? Costanzo lo difende

Il marito di Maria De Filippi ha voluto parlare, nella sua rubrica, del fenomeno mediatico: l’attore turco Can Yaman. Lo ha difeso da chi ha espresso grossi dubbi sulle sue qualità recitative ed ha spiegato come l’attore sia  consapevole che possa su questo versante migliorare.

can-yaman-attore-1920×1080

Il giornalista Maurizio Costanzo analizzando il successo di Can Yaman è lapidario: spiega che non si può colpevolizzare una persona che è riuscita a conquistare il pubblico con la sua bellezza prima che con le sue doti recitative.

Costanzo analizza il fenomeno mediatico Yaman

foto-maurizio-costanzo-programma-chiuso


Leggi anche: Can Yaman si spoglia da Maria De Filippi: boato del pubblico

Un’analisi decisa, ma anche molto lucida, quella che Maurizio Costanzo fa sul settimanale di Libero nella sua rubrica. Il giornalista ha parlato di Can Yaman e del successo riscosso in Italia. Ha ammesso, come spiega BlastingNews, di non aver mai visto l’attore recitare nelle soap ma che, ha spiegato, il pubblico si affeziona al personaggio che uno interpreta e finisca con l’identificarsi in lui.

Can Yaman, divo del momento

Can-e-Sanem-daydreamer-le-ali-del-sogno-meteoweek.com-

È il divo che, attualmente, è presente ovunque: sia nelle rubriche di gossip per il presunto suo flirt con Diletta Leotta, sul quale anche Maurizio Costanzo qualche giorno fa aveva espresso dei dubbi, sia quando si parla di nuovi programmi o impegni lavorativi, con Yaman conteso nei vari salotti televisivi, nelle pubblicità e nelle serie tv.

Il pubblico ha conosciuto l’attore con la serie “Bitter Sweet – Ingredienti d’amore” , trasmessa in Italia nell’estate 2019,  ha continuato a seguirlo nelle altre fiction di successo, “DayDreamer – Le ali del sogno”  e “Bay Yanlış”, ancora inedita in Italia.

Il divo turco conteso nei salotti e nelle serie tv

foto-can-yaman-maria-defilippi

Yaman, infatti, è stato a C’è Posta per te, a Verissimo e Barbara D’Urso scalpita per poterlo avere di nuovo ospite nei suoi salotti. E, nel frattempo, sarà nel cast della  serie Tv Sandokan, dove interpreterà il ruolo principale che era di Kabir Bedi. Farà parte  pure del cast de Le Fate Ignoranti, interpretando Emir, un cantante, ed avrà come maestro di canto d’eccezione, Eros Ramazzotti.


Potrebbe interessarti: Barbara d’Urso e Maria De Filippi vogliono Can Yaman

Costanzo: Yaman sa di essere bello e di poter migliorare

can-yaman-da-maria-de-filippi-boato-del-pubblico

Costanzo ha voluto soprattutto rispondere a chi critica le doti interpretative dell’attore, precisando che Can è consapevole che possa migliorare. Poi aggiunge che, se il protagonista assoluto di DayDreamer – Le ali del sogno ha conquistato il pubblico prima con la sua bellezza, di certo non può essere colpevolizzato: “Ha fatto strage di cuori’. Vogliamo fargliene una colpa?“.

E riferendosi alle critiche fatte a Yaman per le doti recitative, giudicate non eccelse, come spiega BlastingNews, ha dichiarato: “È consapevole di essere bello, ma sa anche di potersi migliorare”.

Costanzo: La gente si innamora di un divo a prescindere

can yaman

Parlando del successo ottenuto con DayDreamer – Le ali del sogno,  Costanzo dice che il pubblico si immedesima nei personaggi e si affeziona a loro. Per Costanzo, quindi, il successo della fiction  turca è da attribuire e a una componente soprattutto emotiva, per cui “la gente si immedesima e si attacca agli attori, anche se non sono dei mostri sacri della recitazione”.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica