Caracciolo-Vieri infuriati: non toccate le nostre figlie

16/05/2020

Christian Vieri e Costanza Caracciolo si sfogano sui social network e puntano il dito contro chi ha usato rubare le foto di Stella, la loro primogenita.

vieri-caracciolo-ritratto-di-famiglia

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri sono su tutte le furie. Giustamente. Va bene il gossip, vanno bene anche i rumour e i pettegolezzi che riguardano gli adulti, ma i bambini vanno assolutamente tutelati e rispettati. I bambini non si toccano, nemmeno se si tratta “solamente” di una loro fotografia.

La ex velina e l’ex bomber, che sono da poco diventati genitori per la seconda volta (a marzo è nata Isabel) sono arrabbiatissimi a causa di una violazione della loro vita privata, che hanno sempre cercato di tutelare al massimo.

 

viericaracciolo

Pur avendo condiviso e continuando a condividere i momenti della gravidanza e poi della loro quotidianità familiare, mamma e papà non hanno mai mostrato in volto le loro creature che vengono sempre riprese di spalle. Questo per garantire nella maniera più assoluta la loro privacy. Come vuole la legge, i volti delle bimbe sono sempre protetti e oscurati da divertenti emoji o da sfocature. Così è e così deve sempre essere.


Leggi anche: Costanza Caracciolo confessa tutto su De Lellis e Cecilia Rodriguez

Bobo e Costanza vanno per avvocati

4186A55F-282B-4150-889E-1889C4187B2B

Ma qualcuno ha violato la legge e le loro privacy e così Costanza e Christian hanno avvisato attraverso i loro profili social l’intenzione di adire le vie legali contro chi ha indebitamente utilizzato le foto della loro primogenita.

Dopo la grave violazione della privacy, perpetrata nei confronti della nostra famiglia, che ha visto la pubblicazione non autorizzata di fotografie di nostra figlia Stella”, hanno scritto Bobo e consorte, “abbiamo deciso di procedere legalmente nei confronti di chi ha pubblicato le foto senza autorizzazione”. Poi garantiscono: “Non tollereremo chi invaderà, senza permesso, la nostra privacy, esponendo le nostre figlie ai pericoli di internet. Un saluto a tutti. Costanza & Bobo

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica