Carola Santopaolo: chi è la ragazza del video di J-Ax?

28/03/2020

Chi è Carola Santopaolo, la bella ragazza del video di J-Ax? Scopriamo vita privata e carriera della ragazza

53E5992A-2BB0-403D-95F4-04C414097ED3

In molti si domandano chi sia la bella Carola Santopaolo, protagonista del video di J-Ax “La Mia Hit” ft. Max Pezzali. Si tratta di una “vecchi”, si fa per dire, conoscenza. La Santopaolo è già infatti apparsa in un videoclip di Rocco Hunt “Ti volevo dedicare”, brano realizzato con J-Ax e Boomdabash, e diretto da Fabrizio Conte, che ne ha curato la regia.

Carola Santopaolo, età, professione

54218446-31DE-4D34-A8E4-41DF5530FF36

Carola Santopaolo l’attrice,alta 1,68  (anche se sulla carta d’identità ascritto 1,70 m), ha un’età variabile, racconta con il sorriso in un video su YouTube, tra i 20 e i 28 anni.

Originaria di Salerno, la sua formazione parte con una laurea in discipline artistiche, della musica e dello spettacolo, poi ha frequentato l’Accademia Duse dove  ha studiato come attrice; all’accademia sono seguiti vari corsi di recitazione. “Ho imparato vari metodi”, dice, “ma quello che prediligo è proprio il mio, il metodo Carola”.


Leggi anche: Un Posto al Sole: chi è Miriam Candurro (Serena), carriera e vita privata

B27A33B4-9267-4421-A08A-16FECA2F4F57

Nel 2019 la Santopaolo ha fatto parte del cast del film “Passpartù – Operazione Dippiozero. In precedenza è stata testimonial di  campagne pubblicitarie e di spot in televisione, tra i quali quelli di Pesoforma e di Oxy Black Mask, rispettivamente nel 2017 e nel 2018. Ha preso parte, come dicevamo, al videoclip di J-Ax e a quello di Rocco Hunt.

Le passioni di Carola

Prima di diventare attrice Carola ha scritto per alcuni giornali romani e ha lavorato come giornalista presso 7Gold. Tuttavia era il mondo del cinema e del teatro la sua passione, che l’ha portata a compiere vari studi di registrazione. Si avvicina al mondo del cinema grazie a “Ovunque tu sarai”, il film con Ricky Memphis, Primo Reggiani e Francesco Montanari, proponendosi come blogger ufficiale del progetto, per capire come si svolge la vita su un set.

In una intervista rilasciata a mio magazine racconta di voler fare l’attrice perché gli attori non fingono, sanno ritrovare se stessi, perché noi ci perdiamo nei meandri altri si aspettano da noi. Nel cinema, almeno, è così, nel teatro invece si indossa una maschera, al cinema no, è la realtà. Dopo aver ritrovato te stesso devi entrare nei panni di un’altra persona e creare un ponte emotivo tra te e qualcun altro per diventare quel qualcun altro.

Insomma, a me piace ritrovarmi per poi perdermi“. Ma non è solo la recitazione suo obiettivo. Nei suoi sogni c’è anche quello di essere un medium comunicativo riportare messaggi attraverso lavoro per ricordare allo spettatore che può tornare ad essere bambino e che ci si può anche migliorare.“. Ambizioni? Lavorare con Sorrentino  e Woody Allen.


Potrebbe interessarti: Un Posto al Sole: chi è Michelangelo Tommaso (Filippo), carriera e vita privata

Eleonora Tredici
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter