Caterina Balivo torna in tv: il nuovo programma

Roberta Porto
  • Esperta in Gossip e Soap opera
19/06/2022

Caterina Balivo torna in tv; la nota conduttrice di casa Rai, dopo una lunga assenza dal piccolo schermo, sta per approdare in una nuova emittente con uno show tutto suo.
Di cosa si tratta? Di seguito ecco i dettagli di Chi vuole sposare mia mamma?.

Caterina Balivo torna in tv: il nuovo programma

Nuova avventura televisiva per Caterina Balivo che dopo diversi mesi di assenza dalla tv, adesso è pronta, per la gioia dei suoi fan, a tornare a fare compagnia ai telespettatori.
La conduttrice però non la vedremo più tanto in Rai bensì a Tv8 con un programma nuovo e condotto interamente da lei.

Caterina Balivo sbarca a Tv8

Caterina Balivo torna in tv: il nuovo programma

Ormai è ufficiale, Caterina Balivo torna in tv dopo la recente esperienza come giudice a Il Cantante Mascherato, il talent show di casa Rai condotto da di Milly Carlucci.
Mercoledì 22 giugno 2022 la conduttrice debutterà su Tv 8 al timone del nuovo programma Chi vuole sposare mia mamma?, uno show inedito e originale ma allo stesso tempo romantico e divertente, prodotto da Blu Yazmine.
La Balivo, a parte il marginale impegno a Il Cantante Mascherato, è lontana dalla tv ormai da diverso tempo; Caterina infatti, dopo la nascita dei suoi due figli, aveva deciso di prendersi del tempo per dedicarsi alla famiglia e ora sarebbe pronta a tornare in pista; la presentatrice ha atteso che arrivasse per lei la proposta giusta e quella dell’emittente Tv8 l’avrebbe conquistata subito.

Come funziona Chi vuole sposare mia mamma?

Caterina Balivo torna in tv: il nuovo programma

Le protagoniste di questo nuovo show presto in onda su Tv8 sono donne tra i 40 e i 60 anni le quali, seguite dall’occhio vigile della presentatrice vengono guidate in questo viaggio alla ricerca dell’amore all’interno di una grande villa immersa nella natura; qui, queste signore single affiancate da un figlio o una figlia ormai adulti, faranno la conoscenza dei loro pretendenti.
Ogni madre ha sei pretendenti e gli incontri possono avvenire solo per un tempo limitato, lo spasimante che non è stato scelto viene eliminato, anche con l’aiuto del figlio accompagnatore.
Quest’ultimo può però cambiare le carte in tavola: la scelta finale non spetta infatti solo alle donne ma pure ai figli, che devono condividere l’affetto più caro con qualcun altro e che vogliono quindi avere diritto all’ultima parola.
Caterina Balivo ha specificato che non assisteremo a matrimoni e che la scelta finale si concluderà con un bouquet che la mamma dovrà consegnare al pretendente scelto; saranno poi i diretti interessati a decidere però se continuare la frequentazione lontano dalle telecamere o no.