Chiara Ferragni in lacrime e sconvolta su Instagram: “Gli abusi…”

L’influencer posta su Instagram una sua foto: una Chiara sconvolta, con il viso ancora rigato dalle lacrime con scritto: “questi messaggi fanno veramente male al cuore”. E i suoi post diventano virali

Screenshot-20200513-101917-com.instagram.android

La Ferragni ha appoggiato il Denim Day e ha invitato i suoi fan a guardare i video pubblicati su TikTok.  E questo social è pieno di storie di post che raccontano di abusi e di violenze, invitando chi è stato vittima a non tacere: tanti hanno risposto all‘appello di Chiara postando la loro storia.

Chiara in lacrime, sconvolta: la foto diventa virale

chiara

E’  sbigottita da tutto quello che ha letto: le storie  di violenza hanno sconvolto Chiara Ferragni che in rete posta la sua foto con gli occhi colmi di lacrime e scrive: “Questi messaggi fanno veramente male al cuore”

Il Denim Day contro la violenza e gli abusi


Leggi anche: Chiara Ferragni va dallo psicologo, ecco perché

Screenshot-20200513-101816-com.instagram.android

L’iniziativa è stata lanciata da  TikTok  e sono tantissimi i giovani che hanno partecipato, che hanno postato video inequivocabili, per urlare al mondo di essere stati vittime di abusi sessuali.   Una iniziativa, che vuole essere da stimolo per coloro che abusati che non hanno il coraggio di denunciarli, che  è stata sposata da Chiara Ferragni. L’influencer ha registrato numerose Instagram Stories, alcune delle quali contenenti testimonianze davvero crude. La moglie di Fedez ha poi scritto un lungo post:

Penso a tutto quello che sto leggendo. Migliaia di direct che mi parlano delle loro esperienze personali di abusi e stupri, spesso accaduti in tenera età e spesso da persone molto vicine a loro, parenti ed amici intimi. La costante di tutte queste storie? La sensazione di colpa, la paura di essere giudicate e non credute, il senso di sporco e di ansia che non ti lascia, la preoccupazione di distruggere intere famiglie a causa dell’accaduto, il non volerne parlare e non aver denunciato chi ha commesso tali atti”.

L’appello di Chiara Ferragni

Screenshot-20200513-101958-com.instagram.android

E’ un fiume in piena Chiara Ferragni: non immaginava che potesse essere un fenomeno così esteso.

“La cosa che più mi ha colpito e fatto pensare? Che questi abusi succedono a molte più persone di quelle che noi pensiamo. Per me è partito tutto da un trend di TikTok per il #DenimDay: decine di migliaia di ragazze e ragazzi hanno pubblicato video raccontando gli abusi subiti. Tutti cercano di dare ad altri un messaggio positivo: quello che ti è successo non ti definisce e tu vali molto di più di come sei stata/o disumanamente trattata/o. (…) È bello che sui social non si vedano solo selfie, viaggi, balletti e cuccioli ma anche la ‘normalizzazione’ di tutto ciò che positivo non è”.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni posta il racconto del parto di Leone: 2 milioni di like

La Ferragni: “Denunciate, nessuno deve vergognarsi”

Screenshot-20200513-101802-com.instagram.android

La Ferragni  ha invitato le vittime di violenza a parlare dell’accaduto e a denunciare. “Nessuno deve vergognarsi di raccontare quanto subito perché non c’è ‘colpa’.

“Se siete state vittime di qualcosa di sbagliato non tenetelo per voi, parlatene. Alla vostra famiglia, ai vostri amici, alle autorità, tramite internet. È il primo passo verso la libertà e per prenderci finalmente il potere che spesso non pensiamo di avere”.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica