Chiara Ferragni incredibile: meglio del ministro Franceschini

Dopo il blitz dell’influencer più famosa d’Italia agli uffizi per un servizio di Vogue, ecco che il museo ha avuto, oltre alle polemiche, un boom di visitatori. La stessa cosa era accaduta ai Musei Vaticani diventati di tendenza su twitter e che poi avevano registrato un considerevole aumento di presenze

chiara

Affondo di Francesco Storace pubblicato su Il Tempo che poi è stato  rilanciato  da Maria Giovanna Maglie che, con la sua piccante ironia su Twitter ha  commentato la battuta aggiungendo del suo

La Ferragni agli Uffizi: il museo diventa di tendenza e “conquista” i giovani

chiara2


Leggi anche: Chiara Ferragni: l’influencer danneggia la madre?

Come era accaduto per la visita dell’influencer ai Musei Vaticani, ecco che il blitz della Ferragni agli Uffizi ha fatto registrare così tante polemiche che il Museo è andato in tendenza su Twitter. La cosa è stata polemizzata pure da Fedez che è sceso in difesa della moglie con lunghi monologhi che sono terminati con la dichiarazione:

“Per la prima volta la Cappella Sistina e gli Uffizi sono in tendenza su Twitter. Portiamo in alto l’arte italiana grazie ai vaffanc**o che riceve Chiara Ferragni”.

Ma no solo, l’effetto tendenza si è riscontrato anche con un aumento di presenze di giovani che, non si sono voluti perdere un luogo, come  gli Uffizi,  visitato dal loro idolo

Chiara Ferragni meglio di Dario Franceschini: parola di Storace

ferragni ministra. jpg

Sul Tempo è andato di scena l’affondo di Francesco Storace. Una proposta, anzi, per meglio dire una provocazione:

“Per la cultura italiana Chiara Ferragni è meglio di Dario Franceschini. Fatela ministra”.

Insomma, era bastato che Chiara Ferragni avesse pubblicato su Instagram la sua visita agli Uffizi per ottenere un picco di ingressi al museo di giovani che, seguendo le orme della loro beniamina presa a modello, avevano letteralmente preso d’assalto gli Uffizi per poter dire: “Anche noi, come la Ferragni, abbiamo visitato il museo” . E quindi la provocazione è servita direttamente da Storace


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni: gli Uffizi la paragonano alla Venere

Chiara  Ferragni agli Uffizi, l’affondo di Maria Giovanna Maglie

chiara ferragni polemiche uffizia

A raccogliere la provocazione di Storace e a rilanciarla ci ha pensato poi la seguitissima  Maria Giovanna Magli, che l’ha rilanciata su Twitter aggiungendo il commento:

“Quanto ha ragione Storace a sfottere i parrucconi della cultura? Tutti frementi di indignazione perché una influencer porta visitatori a un centro d’arte di importanza mondiale come gli Uffizi… Purezza delle Elite e musei vuoti? Grazie, no”,

Insomma, nessuno vuole i musei vuoti e qualunque idea, proposta  che spinga, soprattutto i giovani, a conoscere la cultura italiana e tutti i suoi tesori, ben vengano.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica