Chiara Nasti confessa: “Figura di m***a”, tatuaggio sbagliato

- 10/06/2020

Chiara Nasti ha postato la foto del suo nuovo tatuaggio identico a quello di una sua amica: un apostrofo sbagliato, le critiche e poi la verità

44B1FFBA-C8A2-4FB6-8A9A-E5FB4AAF0BD2


Su Instagram Chiara Nasti deve difendersi dagli attacchi e dall’ironia dei suoi follower che non hanno perdonato l’errore  ma le hanno indirizzato tirate di orecchie a non finire


L’apostrofo sbagliato crea scompiglio in rete…

nasti

Il tatuaggio Since 98’ invece che Since ’98  è comparso sull’avambraccio di Chiara Nasti e di una sua amica. E quando le due condividono la foto delle due braccia con il tatuaggio con l’errore, si scatena l’inferno…

“Capra… dal ‘98” dicono i fan…

nasti3


Leggi anche: Chiara Nasti: il tatuaggio sbagliato continua a far discutere

Tanti commenti ironici e anche molto cattivi: da“98 minuti, uao” a “raga l’apostrofo va prima di 98 non dopo”, “Capra dal ‘98… 🐐 🐐 🐐”,  “Comunque l’apostrofo si mette prima: ’98”, “Proprio i tatuaggi da bimba minchia”, “Ma l’apostrofo va prima del 98🙄”, “Ahahahahahahahahaha l’apostrofo DOPO l’anno cosa sta a significare? Che siete amiche dal 9819? 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 che mongoloidi”, “AHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAAHAH 98 MINUTI”, “AMMETTILO CHE HAI SBAGLIATO!! DAI NON SI PUÒ ESSERE COSÌ CRETINA 🤣😂🤣”. Ed anche: “Che coppia di clown” e “Ma ce l’hai almeno la licenza media???”.

Chiara si arrabbia ma poi rivela: “Mi ero inventata una caz***a ma…”

nasti2

Su Instragram e precisamente nelle Storie Chiara prima di arrabbia di tanta cattiveria poi rivela imbarazzata:

Mi ero inventata una caz***a sul momento per sorvolare sulla figura di m***a. Abbiamo sbagliato il tatuaggio. Questo ci fa capire quanto io e la mia amica siamo uguali. Non cambieremo il tatuaggio, anzi, per tutto quello che è successo, è ancora più strafiga la cosa… una cosa che ricorderemo per tutta la vita”.

Chiara Nasti racconta la verità

Sempre su Instragram  Chiara spiega come sono andate le cose:

Il tatuaggio l’ha fatto prima lei, poi io le ho detto che le persone mi stavano dicendo che era sbagliato. Potevamo modificarlo, ma alla fine l’ho fatto anche io e l’abbiamo lasciato così”.


Potrebbe interessarti: Chiara Nasti si difende dagli attacchi social

Commenti: Vedi tutto