Ciao Darwin defunto? Paolo Bonolis svela la fatica

Francesca Naima Bartocci
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • 07/05/2022

    Si è parlato di Ciao Darwin ultimamente e in diversi hanno sostenuto che il programma potesse non andare in onda per la prossima stagione…e invece, Paolo Bonolis è intervenuto chiarendo alcuni punti.

    Ciao Darwin defunto? Paolo Bonolis svela la fatica

    Chi meglio di Paolo Bonolis può chiarire i dubbi sorti ultimamente sul programma da egli stesso condotto? Ciao Darwin è sempre stato tanto seguito e amato e Bonolis con la sua invidiabile proprietà di linguaggio ha “messo i puntini sulle i”.

    Parlando del programma che conduce sempre con Luca Laurenti al proprio fianco, Paolo Bonolis ha spiegato cosa voglia dire investire tante energie in progetti di successo ma anche molto faticosi. Ma a quanto pare, per il conduttore ne vale sempre la pena. E anche quest’anno Paolo Bonolis darà il massimo per realizzare al meglio il suo Ciao Darwin!

    Paolo Bonolis su Ciao Darwin: tutta la verità 

    Ciao Darwin defunto? Paolo Bonolis svela la fatica

    Paolo Bonolis ha difeso il programma che per anni ha condotto con ottimi risultati e risposte, andando a scendere nei dettagli e spiegando in generale quale sia la forza dei format da lui ideati o condotti:

    Credo che Ciao Darwin prima o poi possa meritare ancora una ribalta. È un prodotto trasversale ad ogni epoca e molto attuale. [..] Che sia stato dato per defunto è una decisione soggettiva di chi l’ha scritto. […] È un prodotto estremamente complesso che mi costa fatica man mano che vado avanti con gli anni. […] Non sono così arrapato da stare in video. L’ho fatto per tanti anni ma ad un certo punto bisogna dire basta per non diventare grotteschi. […] Importare format esteri dà delle garanzie all’editore, gli consente di valutare in maniera abbastanza precisa quelli che potrebbero essere gli effetti commerciali. […] Credo che ci sia una condizione di insicurezza generalizzata, per cui appoggiarsi su idee altrui consente di evitare dei rischi. Personalmente preferisco correre rischi con idee mie. Programmi come Chi ha incastrato Peter Pan, Il senso della vita, Ciao Darwin e Avanti un altro li abbiamo partoriti noi, ideati, costruiti e scritti. […] Sono stati venduti in buona parte del mondo.

    Queste le parole dell’amato conduttore quando recentemente intervistato da SuperGuidaTv. È chiaro che dunque Bonolis ha davvero passione per quelli che sono i suoi “lavori”, che possano ancora andare avanti con successo oppure.