Costanzo furioso: “Mi ‘ruba’ il mio spazio e fa crollare i miei ascolti”

Maurizio Costanzo è arrabbiato contro una collega che, a suo dire, gli fa crollare gli ascolti  oltre al fatto di essere “una raccomandata”.

LP-9458190

Ironico, competente,professionale ma anche bacchettone e furioso: un lato del giornalista Costanzo, marito di Maria De Filippi che asfalta una collega, colpevole a suo dire di avergli causato il calo degli ascolti

Maurizio Costanzo Show, un format  vincente

costanzo corona d agostino

Per anni lo abbiamo seguito nel suo Maurizio Costanzo Show che è stato il primo salotto televisivo al quale tutti volevano andare: un salotto che ha formato talenti, ospitato e lanciato artisti ma anche criticato ed attaccato  ospiti mettendoli in seria difficoltà: ma questo era il Maurizio Costanzo Show.

Costanzo furioso con la Maggioni: “Mi sta togliendo ascolti”

1575952670779-s-fatta-notte


Leggi anche: Maria De Filippi: nozze d’argento romantiche con Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo è arrabbiatissimo: ce l’ha con una collega, la giornalista Monica Maggioni, ex presidente Rai. Il giornalista dopo una lunga permanenza sulle reti Mediaset è passato in Rai e conduce un programma dal titolo: “S’è fatta notte”. Un programma che, come si capisce dal titolo va in onda  la sera molto tardi. Cosa succede? Fino a poco tempo fa riscuoteva, comunque, un bel successo  di ascolti ma da quando è preceduto da un programma condotto dalla giornalista Monica Maggioni, ex presidente Rai, Settestorie, i suoi ascolti sono crollati

Costanzo: “Il suo programma finisce tardi e mi lascia poco pubblico”

1600×900-1601631858164-2020.10.02 – Monica Maggioni con logo settestorie

La motivazione di questo calo negli ascolti? Secondo Costanzo è da imputare proprio alla , il marito di Maria De Filippi dice:

Fino a che venivo preceduto da Fabio Fazio e Franco Di Mare ’S’è fatta notte’ vantava ottimi risultati. Ora, invece, devo aspettare la Maggioni che dura troppo, finisce tardi e mi lascia pochissimo pubblico, facendomi perdere ascolti”.

Ma non solo, Costanzo continua a criticare la Maggioni e, come scrive Baritalianwes letteralmente l’asfalta: non capisce come mai una ex presidente della Rai poi torni sui suoi passi e debba per forza condurre un programma: è un’anomalia

 Una vecchia regola Rai prevede che non si facciano i promo ai programmi di seconda serata. Ma, chissà perché, ciò non vale per la Maggioni. Io non capisco perché un’ex presidente della Rai debba tornare a condurre un programma. È come se l’amministratore delegato della Michelin, finito il suo mandato, si metta a vendere gomme in officina. È un’anomalia tutta italiana e degli ultimi anni: oltre alla Maggioni, c’è pure la Annunziata. A questo punto proporrei una rubrica fissa: “Ex presidenti parlano”.


Potrebbe interessarti: Maria De Filippi e Costanzo: tanto amore ma poca “intimità”

Insomma, ce n’è per tutti, anzi per tutte, visto che nel “calderone” delle critiche Costanzo ci ha infilato anche Annunziata.

Maurizio Costanzo asfalta la collega e pure il premier Conte

Ma Costanzo, come dice Baritalianews è un fiume in piena.  Parlando di  Settestorie dice che il programma non ha un taglio giornalistico ma politico. E poi “bacchetta” pure il premier Conte che fa delle passeggiate per Roma insieme alla Maggioni:

“Conte aveva forse voglia di una passeggiata per Roma, ma la prossima volta si cerchi altre accompagnatrici

Poi la richiesta ironica alla Maggioni:

La Maggioni cerchi di essere più breve o, ancora meglio, cambi rete e giorno. Magari vada su RaiDue o Raitre, al martedì, al mercoledì, ma mi lasci vivere in pace… Con la speranza che anche Foa, concluso il mandato, non pensi a sua volta, da ex presidente, di fare un programma”

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica