Cristiano Ronaldo nei guai: chiesto il test DNA per lo stupro

- 10/01/2019

Critiano Ronaldo costretto a sottoporsi al test del DNA per il presunto stupro di Kathryn Mayorga, modella americana grande accusatrice del pallone d’oro della Juventus

ronaldo alla juventus

E ora Cristiano Ronaldo rischia grosso: il giocatore della Juventus, pallone d’oro e vero icona del calcio moderno, è stato incriminato per un presunto stupro ai danni della modella Kathryn Mayorga, fatto avvenuto alcuni anni fa ma denunciato solo da qualche mese.

E così, dopo tanto silenzio, ecco la notizia bomba che non ti aspetti: quando tutti ipotizzavano ad un caso chiuso, la polizia di Las Vegas ha deciso l’esame del DNS di Cristiano Ronaldo, sorprendo non poco l’opinione pubblica e i giornalisti.
Il test verrà condotto per comparare il dns rinvenuto sull’abito della modella accusatrice, modella che si sarebbe recata subito dopo il fattaccio alla polizia, consegnando i suoi abiti come prova del crimine.

Ronaldo accetta il test del DNA

Kathryn Mayorga ronaldo

Cristiano Ronaldo, da quanto trapela, avrebbe accettato il test del dna senza opporre resistenza, ma ha confermato la sua totale innocenza.

A peggiorare a livello mediatico l’immagine del pallone d’oro portoghese è stata Jasmine Lennard, modella di fama internazionale che ha dichiarato

La gente non si immagina di cosa sia capace, se ne conoscesse solo la metà ne avrebbe orrore

Confessando così anche lei una presunta violenza.
Si attendono ulteriori sviluppi


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto